It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Italmobiliare rileva i salumi Capitelli

Secondo investimento nell'alimentare per la holding dei Pesenti, dopo il 60% di Caffè Borbone

Italmobiliare, la holding della famiglia Pesenti,  ha rilevato il controllo del Salumificio Capitelli, storico produttore italiano di prosciutto cotto di fascia premium. Salumificio Capitelli è stato fondato nel 1976 da Claudio Capitelli a Borgonovo Val Tidone (Piacenza) e attualmente è guidato da suo figlio Angelo che rimarrà presidente. L’azienda produce il prosciutto cotto San Giovanni, che ha recentemente ricevuto il premio dei 5 spilli nella categoria In punta di coltello dalla Guida Salumi d’Italia 2019 dell’Espresso. La società ha chiuso il 2018 con ricavi per 11,6 milioni di euro, un ebitda di 2,43 milioni e una liquidità netta di 3 milioni. Nel 2019 il fatturato atteso è di 13 milioni (+20%).

Italmobiliare detiene a oggi partecipazioni in 7 altre società, per un valore totale di circa 600 milioni di euro, pari a poco meno del 40% dell’intero Nav. Si tratta del 100% di Sirap, Italgen e Clessidra sgr, del 60% di Caffé Borbone, del 40% di Tecnica Group e di Iseo e del 27% di Autogas Nord.

Photo gallery Carlo Pesenti, AD Italmobiliare
agu - 10090

© EFA News - European Food Agency Srl
Similar