It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Google+ Youtube

Plaza Premium Lounge apre a Roma Fiumicino

Vasta scelta gastronomica, all'insegna dell'home-made, al nuovo Terminal 3

Fiumicino come Abu Dhabi. Anche lo scalo internazionale romano avrà la sua Plaza Premium Lounge. Aprirà prossimamente al Terminal 3, nell’area E delle partenze extra Schengen, un complesso di 1000 metri quadri a disposizione dei passeggeri internazionali, con 300 posti a sedere su poltrone confortevoli, una ricca selezione di piatti e bevande, docce per rinfrescarsi, suite private per il relax, vip room, stazioni di ricarica per i dispositivi portatili, Wi-Fi e scrivanie con computer sono alcuni dei servizi proposti ai passeggeri. 

Il terminal è stato inaugurato da poco più di un anno ed è il fiore all'occhiello di Adr. Ha una food court di livello mondiale con una ricca offerta, che comprende anche un ristorante gestito da uno chef del calibro di Heinz Beck, che qui ha inaugurato "Attimi", in collaborazione col gruppo Cremonini.

Nata nel 1998 a Hong Kong, Plaza Premium Lounge è stata ideata dall’imprenditore Song Hoi-see per migliorare l’esperienza di viaggio dei passeggeri, soprattutto di Economy Class, che non potevano accedere alle lounge aeroportuali riservate a chi volava in Business Class. In breve tempo Song Hoi-see ha aperto le prime due lounge indipendenti all’aeroporto internazionale di Hong Kong e in quello di Kuala Lumpur. L’idea è quella di offrire un’esperienza di transito confortevole, in attesa della partenza del proprio volo, a qualsiasi tipologia di viaggiatore, indipendentemente dalla compagnia aerea o dalla classe scelta. 

Le Plaza Premium Lounge sono già presenti negli aeroporti internazionali di Abu Dhabi, Brisbane, New Delhi, Rio de Janeiro, Riyad, Shanghai, Singapore, Sidney, Taipei, Toronto, Vancouver e di molte altre città sparse nel Mondo. La scelta gastronomica sarà all’insegna della freschezza, dell’home made e dei prodotti locali, con grande rispetto per il territorio e l’ambiente. La cucina proposta agli ospiti sintetizzerà tutti i sapori della tradizione italiana, attraverso una selezione di piatti disponibili su richiesta e preparati al momento. Tra le proposte anche differenti tipi di pizza, con ingredienti scelti al banco e cotta in un forno ad hoc. Italiana anche la carta dei vini, che presenta una selezione di cantine tra le eccellenze della penisola, con una preferenza per il territorio laziale. Fornitore scelto per questo inizio è l’azienda vinicola Federici di Zagarolo, presente sul mercato da oltre 60 anni con vini premiati da guide italiane e internazionali. Eccellenza italiana anche per quanto riguarda il caffè che sarà fornito da Lavazza. 

Vino, caffè e mixology saranno i protagonisti del bar, un ovale in marmo nero nel centro della sala, dove i barman proporranno ai clienti mix originali. Oltre a Peroni, a disposizione degli ospiti nella carta premium una selezione di birre in bottiglia del birrificio artigianale di Fiumicino Birradamare. Plaza Premium Lounge è parte di Plaza Premium Group, che offre quattro servizi aeroportuali: Airport Lounge, Airport Transit Hotel, Airport Meet & Greet Service e Airport Dining a più di 12 milioni di passeggeri all’anno in 36 aeroporti internazionali.

 

ruo - 2511

© EFA News - European Food Agency Srl