It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Perchè “Far bene il latte fa bene al latte"

Convegno Associazione allevatori e Parmalat, Caserta, 4 luglio

Interverranno relatori di primo piano al Convegno dal titolo “Filiera e Benessere Animale: fare bene il latte fa bene al latte“ organizzato da Parmalat, in collaborazione con l’Associazione Italiana Allevatori, per la mattinata di mercoledì 4 luglio 2018, a partire dalle ore 10, in Via Fagianeria a Piana di Monte Verna, in provincia di Caserta, presso il locale stabilimento dell’azienda leader nel lattiero-caseario.

Il programma del Convegno prevede, infatti, dopo l’apertura dei lavori da parte di Giovanni Pomella, direttore generale di Parmalat Italia S.p.a., le relazioni di Ettore Prandini, vicepresidente nazionale Coldiretti su “Benessere animale: una opportunità per gli allevatori“, di Gabriele Orzi, responsabile acquisti Parmalat Italia su “Benessere animale e Qualità del latte“, di Claudio Destro, vicepresidente Associazione Italiana Allevatori su “Il progetto A.I.A.“, e di Anna Maria Colao, ordinaria di Endocrinologia-Università “Federico II” di Napoli su “Il latte un alimento prezioso“.

Si tratta di argomenti di sicuro interesse e di stretta attualità che consentiranno, tra l’altro, di fare il punto sulle normative più recenti riguardo al tema del benessere degli animali d’allevamento, soprattutto delle bovine in produzione lattiera. Si parlerà anche delle più avanzate tecnologie per migliorare la qualità dell’alimentazione e della salute del bestiame, in particolare con l’approssimarsi della fase centrale della stagione estiva che, come è noto, è un momento critico nelle stalle da latte, nelle quali gli allevatori devono porre la massima attenzione per limitare gli effetti del cosiddetto “stress da caldo”, che influisce in maniera incisiva sulla produzione lattiera.

L’incontro costituirà anche una proficua occasione per ribadire le incontestabili qualità nutrizionali e salutistiche del latte, nonché le azioni poste in essere da allevatori e trasformatori proprio a vantaggio degli aspetti qualitativi del prodotto.

Al termine del Convegno, la visita guidata allo Stabilimento Produttivo Parmalat ed alla Azienda Cirio Agricola permetterà di apprezzare realtà agrozootecniche tra le più importanti del Centro-Sud Italia. In particolare, si ricorda che l’Azienda Cirio Agricola rappresenta la stalla che come numero di capi e per produzione di latte è al primo posto a livello nazionale, seguìta dalla Maccarese S.p.a. di Fiumicino (Roma).

agu - 3826

© EFA News - European Food Agency Srl