Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Parmigiano Reggiano schiaccia con Jannik Sinner

Il consorzio si affida alla giovane promessa italiana del tennis

Alla vigilia degli Internazionali di Roma, il Consorzio Parmigiano Reggiano annuncia l’accordo biennale con la giovane promessa del tennis Jannik Sinner.

Il diciannovenne Jannik Sinner, altaatesino di San Candido, giovane promessa del tennis, diventa il nuovo volto del Parmigiano Reggiano. Jannik Sinner è il più giovane classificato tra i primi 100 della classifica mondiale Atp, dove è stato n° 68 il 17 febbraio 2020. Detentore di tre titoli Challenger e due ITF, è stato anche il più giovane vincitore nella storia delle NextGen Atp Finals, nell'edizione 2019. 

Allenato da Riccardo Piatti e Andrea Volpini, nel 2019 i colleghi dell'ATP lo hanno decretato tennista rivelazione dell'anno. Nell'Atp 250 di Auckland, entra per la prima volta per diritto di classifica nel tabellone principale degli Australian Open. Sconfiggendo al primo turno Max Purcell, diventa il più giovane tennista italiano della storia ad aver vinto un incontro nel Major australiano e, dopo Diego Nargiso, il secondo ad aver superato un turno in una prova del Grande Slam. Predilige le superfici veloci, in particolare quelle indoor. 

Nonostante la giovanissima età, ha un approccio mentale agli incontri molto razionale e un atteggiamento in campo tipico di giocatori già in possesso di grande esperienza. “Sono onorato di diventare Ambassador di un brand come il Parmigiano Reggiano che è un’icona del Made in Italy. Ne sono un consumatore fedele da quando sono piccolo; credo molto in questa partnership che spero possa andare avanti nel tempo” ha commentato Jannik Sinner. “Parmigiano Reggiano e Jannik Sinner sono un binomio vincente: eccellenze italiane, sinonimo di naturalità e carattere, modelli di eccellenza del made in Italy. Da sempre il Parmigiano Reggiano è un alleato nella dieta degli sportivi come riserva di energia ready-to-use prima, durante e dopo ogni sforzo fisico” ha dichiarato il presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano, Nicola Bertinelli.

mtm - 13342

EFA News - European Food Agency
Simili