Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Surgelati: la filiera attende la riapertura di mense scolastiche e aziendali

Il lockdown ha provocato perdite per circa 150 milioni di Euro

Il lockdown ha inferto un duro corpo al mercato dei prodotti surgelati. La chiusura di uffici, mense scolastiche e aziendali, bar e ristoranti ha influito sul consumo di questi prodotti, producendo nei primi 4 mesi del 2020 perdite per circa 150 milioni di Euro. Tuttavia la filiera produttiva nutre speranza in vista della riapertura di scuole e pubblici esercizi e punta a rilanciarsi anche nel food service, settore nel quale la vendita di surgelati durante la pandemia ha subito una brusca flessione. 

Il consumo di surgelati nel 2019 ha superato una quota del 37% dei consumi totali, con 318.500 tonnellate vendute (+1,1% rispetto al 2018). Tra i prodotti più consumati nel settore del catering nel 2019, ci sono stati i vegetali (173.500 tonnellate), le patate (75.000 tonnellate), i prodotti ittici (20.000 tonnellate), le carni rosse e bianche (14.600 tonnellate), pizza e snack (14.600 tonnellate), i piatti ricettati (13.600 tonnellate), frutta (3000 tonnellate) e le paste semilavorate (2300 tonnellate).

Vittorio Gagliardi, presidente dell'istituto italiano alimenti surgelati, ha commentato: "Ora che la riapertura delle scuole si avvicina, gli alimenti surgelati si apprestano a recuperare un ruolo da protagonisti sulle tavole degli italiani. Chi lavora nelle mense scolastiche e aziendali, nei bar e nei ristoranti, infatti, ne apprezza la velocità della preparazione, l’opportunità di poter contare su stock di materie prime adeguate,  fino alla riduzione degli sprechi. Senza considerare la sicurezza alimentare che, in questo ambito, è elemento imprescindibile più che mai". Tra i punti di forza dei surgelati, ci sono gli alti livelli di sicurezza e igiene alimentare uniti alla disponibilità di un prodotto finale naturale, che mantiene intatte le caratteristiche nutrizionali del fresco e che garantisce massima varietà e versatilità. Sono alimenti ideali anche per rispondere alle nuove esigenze che emergono dalla dimensione del consumo dei pasti fuori casa, che richiedono velocità nella preparazione. 

hef - 13532

EFA News - European Food Agency
Simili