Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Cioccolato: Ezaki Glico entra nel mercato Usa

La società giapponese ha acquisito Tcho Ventures

Il mercato del cioccolato negli Stati Uniti è stimato in circa 18,9 miliardi di dollari all'anno, ed è cresciuto ad un tasso annuo del 2%

La dolciaria giapponese Ezaki Glico acquisisce la statunitense Tcho Ventures. Tcho è un'azienda di cioccolato artigianale di alta qualità nota per l'eccellenza dei suoi prodotti. Ezaki Glico Co. ha annunciato l'accordo finale per l'acquisizione della pluripremiata compagnia americana. Il mercato del cioccolato negli Stati Uniti è stimato in circa 18,9 miliardi di dollari all'anno, ed è cresciuto ad un tasso annuo del 2%, secondo la ricerca 2017 di Euromonitor International.
 
Tcho, una società di cioccolato artigianale di alta qualità nota per i suoi prodotti di qualità superiore, ha ottenuto un forte riconoscimento del marchio nel mercato statunitense e in particolare tra i millennial, la generazione con il più alto obiettivo di acquisto. Il mercato complessivo della categoria premium del cioccolato si aspetta una forte crescita, con l'acquisizione di Tcho e l'ingresso in questo mercato, Ezaki Glico mira a migliorare la propria attività nel settore del cioccolato.

La Ezaki Glico è un'azienda dolciaria giapponese con sede ad Osaka. L'azienda, che commercializza i propri prodotti in oltre 30 paesi nell'aera dell'Asia-Pacifico, Europa e Nord America, è nota in particolare per le sue tradizionali caramelle Glico e per i biscotti Pocky (conosciuti in Europa come Mikado), oltre che per altri prodotti. Nel 1919 Riichi Ezaki inventò le prime caramelle a base di glicogeno, uno zucchero trovato nelle ostriche, che poi diede il nome alla società, fondata nel 1922.

mtm - 2247

© EFA News - European Food Agency Srl