Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Jab punta a quotare il caffè Hag (e molto altro)

Andranno in borsa tutti i coffee brand e il beverage (Keurig, Dr. Pepper, JDE)

JAB Holding, la conglomerata tedesca controllata dalla famiglia Reimanns, che ha diversi marchi di caffè e ristoranti, sta pianificando di quotare in borsa le attività del caffè, con i marchi Keurig, Dr Pepper, Peet's Coffee e JDE-Jacobs Douwe Egberts (che controlla anche Caffè Hag e Splendid insieme a Mondelez). Lo comunica la Reuters. 

"JAB ha una piattaforma di caffè e bevande globale di grande successo in Acorn Holdings e prevediamo di renderla pubblica nei prossimi due-tre anni", ha dichiarato JAB in una nota. "Una quotazione pubblica sarebbe in linea con la filosofia a lungo termine di JAB per portare le principali aziende di consumo globali nei mercati pubblici, ma non abbiamo preso alcuna decisione per avviare un processo di IPO a breve", prosegue la dichiarazione. 

Acorn Holdings non include le altre catene di ristoranti di proprietà JAB tra cui Pret a Manger, Krispy Kreme e Einstein Bros Bagels. È separata anche dalla proprietà di Coty e Bally. 

Secondo fonti citate da Reuters, il business del caffè di JAB vale un fatturato annuo di $ 19 miliardi, mentre il business della ristorazione, incluso Pret a Manger, ha un giro d'affari di $ 5,7 miliardi. 

I Reimann sono la seconda famiglia più ricca della Germania con un patrimonio netto di circa 33 miliardi di euro.

lma - 6648

© EFA News - European Food Agency Srl