Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

A Milano nasce la pizza con l'ossobuco

Si chiamerà La Milanese

L’idea imprenditoriale si basa sulle peculiarità del territorio

"La Milanese" è la prima pizza all’ossobuco, condita con sfilacciato di ossobuco, crema di riso e zafferano, fior di latte e zafferano. sarà presentata ufficialmente il prossimo 5 ottobre presso il ristorante pizzeria gourmet Pummà.

Il nuovo concept di Pummà unisce l’innovazione della panificazione - non solo lievito madre, ma anche pizza senza lievito in idrolisi, inventata del pluripremiato maestro Beniamino Bilali - alla creatività d'alta cucina (sarà presentato in anteprima il menu Autunno/Inverno con la nuova creazione milanese doc). L’idea imprenditoriale è tutta italiana e punta sul "glocal", ovvero la qualità di un progetto che si basa sulle peculiarità del territorio. E a Milano si parte con l’ossobuco, ma promettono altre specialità tipiche.

Pummà conta già tre locali a Bologna, Milano Marittima e Ibiza. Il modello è quello della gestione diretta con uno chef resident per ogni locale. Artefici del progetto un gruppo di imprenditori emiliano-romagnoli che hanno scommesso su un nuovo concept di pizza fondato su impasti di antiche farine macinate a pietra, lievito madre, collaborazione al top con prestigiose firme della cucina, menu stagionali con mansioni stellate. A coordinare e a raccontare l’intero progetto Pummà in Italia e all’estero è stato chiamato Beniamino Bilali, uno dei più conosciuti pizzaioli d’Italia.


mtm - 758

© EFA News - European Food Agency Srl