Non riceve alcun finanziamento pubblico
Direttore responsabile:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Spreco, industria e distribuzione alleate per combatterlo

Oltre 65mila ton di prodotti alimentari recuperati ogni anno grazie al progetto Life

Più di 10mila aziende agroalimentari coinvolte, con 12mila punti vendita e 500mila consumatori raggiunti: sono questi i principali risultati del progetto "LIFE:  meno sprechi più solidarietà", promosso da Federalimentare, Federdistribuzione, Fondazione Banco Alimentare e Unione Nazionale Consumatori. Obiettivo: combattere lo spreco alimentare, che solo in Italia comporta la perdita annuale di oltre 5 milioni di tonnellate di alimenti.Il progetto triennale, cofinanziato dall'Unione Europea, ha permesso di recuperare oltre 65mila tonnellate all'anno di prodotti alimentari, altrimenti destinati alla distruzione.

EFA News ha intervistato Massimiliano Dona, Presidente dell'Unione Nazionale Consumatori, Claudio Gradara, Presidente di Federdistribuzione, e Ivano Vacondio, Presidente di Federalimentare.

Guarda il video:

agu - 9056

© EFA News - European Food Agency Srl
Collegate
Simili

Carni e salumiDieta mediterranea e movimento per affrontare il lockdown

I consigli di Michelangelo Giampietro, specialista in medicina dello sport e scienza dell'alimentazione

Serve un’alimentazione quindi ricca di frutta, verdura e carboidrati, con una giusta quota di proteine, importanti perché contribuiscono anche al buon funzionamento del nostro sistema immunitario e al mantenimento della massa muscolare, aiutandoci a non disperdere i benefici della attività fisica svolta prima dell'emergenza. continua