It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Ecornaturasì, l'addio di Renzo Rosso

Ha ceduto la sua quota del 26%

Dopo 6 anni Renzo Rosso è uscito dalla EcorNaturaSì, la catena dei negozi biologici di San Vendemiano (TV) controllata dalla Ulirosa, Alpa (famiglia Paravicini Crespi) e Invest Tre (Rossi Cairo). Il numero uno della Diesel deteneva il 26 per cento tramite la controllata Red Circle Investments. Oltre agli altri soci, che hanno aumentato le quote, due nuovi ingressi: la Bio Iniziative Srl al 9% (società collegata alla diocesi di Trento), e la Luisante S.A., holding straniera con sede a Lussemburgo, con il 5%.

Il principale azionista, Ulirosa, passa dal 38 al 48%: è la società con sede in un'azienda agricola sulle colline di Manzana (Conegliano) collegata direttamente ad Ariele Holding, presieduta da Gabriele Navilli e che detiene anche la fondazione no-profit "Libera fondazione antroposofica Rudolf Steiner", proprietaria dell'omonima scuola steineriana a San Vendemiano. 

Il fatturato di EcoNaturaSì sfiora i 400 milioni di euro (300 milioni dai proventi dei negozi bio), con 500 punti vendita in tutta Italia sotto le insegne Cuore Bio e NaturaSì, e 1.800 dipendenti diretti.

red - 13035

EFA News - European Food Agency
Similar