It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Alimenti Iperproteici: gli italiani ne consumano sempre di più

Incremento del 245%; le proteine sono la miglior fonte di energia

I consumatori italiani fanno sempre più spesso scelte "proteiche" e arricchiscono le loro diete di alimenti contenenti proteine vegetali e animali come uova liquide e spray.  Le proteine sono considerate la migliore fonte di energia anche da chi segue un’alimentazione sana ed equilibrata; queste le ragioni per le quali negli ultimi cinque anni si è registrata una domanda più che raddoppiata degli alimenti a base proteica. 

Un incremento del 245%, con oltre 7,6 milioni di unità vendute solamente nel 2020. Parallelamente, nello stesso periodo, i prezzi di questi prodotti hanno registrato una leggera flessione pari a circa il 6%.

Secondo i LARN (Livelli di assunzione di riferimento di nutrienti ed energia per la popolazione italiana) elaborati dalla società italiana di nutrizione umana, al giorno dovrebbero essere assunti almeno 0,9 g di proteine per kg di peso corporeo. Può verificarsi un aumento di questo valore a seconda del tipo di attività fisica svolta o del regime alimentare di ogni singolo individuo. 

Le uova sono considerate l'alimento proteico per eccellenza. L'albume d'uovo, povero di grassi, è infatti tra gli alimenti più apprezzati per la sua grande base proteica, sia dagli sportivi che dagli italiani sempre più attenti al benessere e alla forma fisica ideale. Il CREA (consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria) ha stimato che ogni 100 g di uovo, sono contenuti 12,4 g di proteine. Le proteine delle uova, rientrano tra quelle di "alta qualità", in quanto sono caratterizzate da un valore biologico pari al 100% e contengono tutti gli aminoacidi essenziali e molecole che compongono le proteine. Esistono poi alimenti a base proteica considerati "inferiori" perché vengono assimilati ed utilizzati dall’organismo solo parzialmente e con più difficoltà. 

La dottoressa Martina Donegani, biologa nutrizionista, afferma: "Le proteine intervengono in moltissime funzioni vitali come enzimi, come componenti di ormoni e fattori di crescita, come trasportatori di ossigeno e nutrienti, e si rivelano particolarmente importanti quando ci si sente un po’ giù di tono. Non dovrebbero mai mancare nella nostra alimentazione, soprattutto a settembre nel difficile periodo della ripresa".

hef - 13509

EFA News - European Food Agency
Similar