It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Formaggi, nelle università si studia la caseificazione del futuro

Webinar di aggiornamento di Innovamilk

Quali sono i diversi aspetti relativi alla caseificabilità del latte, ovvero le migliori caratteristiche del latte per la trasformazione in formaggio, e quali tecniche innovative e a basso costo per la loro predizione utilizzano i laboratori dei caseifici e delle associazioni regionali degli allevatori? E ancora, quali nuove conoscenze tecnico-scientifiche occorrono per la produzione di latte destinato alla trasformazione in formaggio in un’ottica di sostenibilità e integrazione di filiera? E infine, quale contributo può dare la selezione genetica e il razionamento della bovine da latte per migliorare la qualità tecnologica del loro prodotto.

A queste domande risponderanno, attraverso la descrizione e l’analisi di studi scientifici e casi pratici, i quattro docenti delle università italiane di Padova, Bologna e Parma, durante il webinar dal titolo "Le sfide del settore lattiero caseario per la caseificazione del latte italiano", in programma mercoledì 16 dicembre 2020 dalle 14:30 alle 16:00 organizzato dal progetto di ricerca Innovamilk (Innovations in Italian Dairy Industry for the enhancement of farm sustainability, milk technological traits and cheese quality”) e sostenuto e finanziato da Ager (Agroalimentare e ricerca), l’associazione di fondazioni di origine bancaria che sostengono la ricerca scientifica di eccellenza a favore dell’agroalimentare italiano.

Modera l'incontro Francesco Ferrero dell’università degli studi di Torino, mentre i relatori sono: Massimo De Marchi dell'università degli studi di Padova, Giulio Visentin, docente dell'università degli studi di Bologna, Mauro Penasa, università degli studi di Padova e Federico Righi dell'università degli studi di Parma. Il webinar, gratuito, si rivolge in particolare agli operatori del settore e ai divulgatori dell’informazione per aggiornarli sulle nuove sfide del settore nell’ambito specifico della caseificazione del latte, è il terzo di un ciclo di sette appuntamenti a frequenza mensile.

Innovamilk è il progetto triennale di ricerca nel comparto lattiero-caseario lanciato nel 2018 con l’obiettivo di rafforzare la competitività del settore attraverso lo sviluppo di nuove tecnologie e il miglioramento di quelle esistenti per migliorare la qualità dei mangimi, del latte e del formaggio, risolvendo le principali criticità nelle fasi di produzione e commercializzazione, in particolare la shelf-life dei formaggi. I partner del progetto impegnati sul campo sono: l’A.R.A.P. (Associazione Regionale Allevatori del Piemonte), l’università di Padova, l’università di Torino, l’università di Parma, la libera università di Bolzano, il Cnr Ifn (istituto di fotonica e nanotecnologie di Padova), l’università di Sassari e l’A.R.A.V. (Associazione Regionale Allevatori Veneto).

hef - 15468

EFA News - European Food Agency
Similar