It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Importaco: ricerca scopre probiotici nella frutta secca

La scoperta permette di migliorare la funzionalità dei prodotti e aumentare i vantaggi per la salute

Importaco, azienda spagnola impegnata nella produzione di frutta secca ed essiccata (in Italia controlla Besana), ha condotto un’analisi del microbiota nativo e ha individuato tre batteri probiotici dei generi Lactobacillus e Pediococuss presenti nella frutta secca. Secondo l'azienda, questa scoperta è la prima del genere nel settore. Il microbiota è l’insieme di microrganismi che vivono nell’apparato digerente dell’uomo e di altri animali. Nell’uomo questi microrganismi sono localizzati principalmente nell’intestino. Formano complessivamente il cosiddetto microbiota intestinale, che costituisce l’oggetto della ricerca di Importaco.

Il progetto è stato coordinato dalla dott.ssa Teresa Cercós, direttore generale responsabile di qualità, ambiente e innovazione di Importaco, e diretto dalla dott.ssa Amparo Devesa, direttore della ricerca di Importaco, in collaborazione con l’azienda di biotecnologie Darwin Bioprospecting Excellence, specializzata nel campionamento e nell’analisi del microbiota, con sede presso il parco scientifico dell’università di Valencia.

La ricerca sul microbiota è stata avviata nel 2020, con l’obiettivo di isolare e caratterizzare i microrganismi potenzialmente benefici per la salute in oltre 50 tipi diversi di frutta secca. Tra quelli più ricchi di probiotici figurano le arachidi, i pistacchi, le mandorle e le nocciole. Il Gruppo, di cui fa parte dal 2020 anche l’azienda italiana Besana, ha individuato probiotici con proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e immunostimolanti che possono contribuire a rafforzare il sistema immunitario, prevenire l’invecchiamento cellulare e migliorare la salute delle persone in tutte le fasce di età. Questa scoperta, basata su studi in vivo e in vitro, consente al Gruppo di arricchire la frutta secca con i batteri naturali da loro prodotti, migliorandone la funzionalità e aumentando i vantaggi per la salute.

Inoltre l'azienda avrà la possibilità di lanciare una gamma di nuovi prodotti salutari per una dieta personalizzabile. La progettazione delle nuove referenze è in fase avanzata e l’azienda ha già stabilito le condizioni industriali e i dosaggi raccomandati per garantire ai consumatori un’assunzione ottimale dei probiotici in essi contenuti.

hef - 21359

EFA News - European Food Agency
Similar