It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

L'Italia vince la Coppa del mondo di gelateria

La squadra guidata da Giuseppe Tonon si è piazzata davanti a Giappone e Argentina

L´Italia vince la 9ª Coppa del Mondo di Gelateria 2020. Seguono, sul podio della Gelato Arena a Sigep e A. B. Tech Expo 2020 organizzato da Italian Exhibition Group, il Giappone e l´Argentina. La squadra italiana che si è aggiudicata la gara più dolce del mondo, organizzata da Sigep e Gelato&Cultura, sbaragliando altre 10 squadre concorrenti, ha avuto un riconoscimento unanime, confermato dai voti della giuria della stampa specializzata e dalla giuria artistica. Nella squadra italiana: il gelatiere Eugenio Morrone, il pasticciere Massimo Carnio, lo chef Marco Martinelli e lo scultore del ghiaccio Ciro Chiummo, con Giuseppe Tonon team leader.

Ciascuna delle 11 squadre si è presentata alla competizione con un tema di gara. I vincitori si sono cimentati su ´I segreti del bosco´, con la scultura di ghiaccio di Ciro Chiummo che raffigura un cervo che sbuca da un cespuglio e la torta gelato al pistacchio, lampone e fragola e mora su base di croccantino con semifreddo al mascarpone e vaniglia. In sezione, nella fetta, la sagoma del ciclamino e della mora. La torta gelato ha vinto anche il premio speciale della giuria Stampa. Il Giappone si è classificato sul secondo gradino del podio con il tema ´Fiore della musica´, mentre l´Argentina ha scelto i ´Pirati dei Caraibi´.

Otto le prove che hanno impegnato le squadre nei tre giorni di gara: vaschetta di gelato decorata, monoporzione in vetro, mystery box (ingredienti a sorpresa diversi per ciascuna squadra), torta artistica gelato, entrée di alta cucina, scultura in ghiaccio e in croccante, snack di gelato e Gran buffet finale, ovvero la presentazione di tutti gli elaborati. Di sostegno ai campioni, gli studenti dell´Istituto Alberghiero Sigismondo Pandolfo Malatesta di Rimini.

Oltre il premio alla miglior torta gelato, gli altri premi speciali sono andati al Giappone per la miglior scultura di ghiaccio; per il gusto più innovativo, l´Argentina ha conquistato il massimo dei voti nella Mistery Box, l'Italia ha vinto il Miglior Gran Buffet Finale, premio assegnato dalla giuria artistica e, infine, Premio Carlo Pozzi, per l´ordine e la pulizia, assegnato dai commissari di gara al Giappone che meglio ha tenuto la postazione di lavoro.

agu - 10388

EFA News - European Food Agency
Similar