It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Crisi Kipre, contronota dell'azienda/3

L'azienda precisa la posizione dopo reazione dei sindacati

Dopo le parole di Mario e Sonia Dukcevich, soci di maggioranza del Gruppo Kipre, leader nella produzione di prosciutto San Daniele di cui fanno parte la Principe e la King’s, e la dura reazione dei sindacati (vedi articoli di EFA News) dall’azienda arriva una nota per spiegare le modalità di divulgazione della notizia relativa al disimpegno della famiglia.    

In un comunicato pubblicato oggi sul Sole 24 Ore, l'imprenditore ha accusato una misteriosa banca di essersi rifiutata di appoggiare l'azienda nei oiani di sviluppo. "Per questo - l'amara conclusione - io e mia moglie, compagna di una vita, abbiamo deciso di non dare esecuzione a nessun progetto e abbiamo consigliato ai nostri figli, Paola e Vladimir, di andarsene all’estero".

La nota successiva dell'azienda non spiega molto di più. “La scelta di parlare direttamente alla comunità finanziaria ha dato voce alla personale sensibilità di Mario e Sonia Dukcevich e deriva dal forte attaccamento all’azienda, dalla profonda lealtà verso i propri dipendenti e collaboratori, dal rispetto per i fornitori, dall’impegno in prima persona che prosegue ormai da settant’anni, nonché dalla volontà di agire per trovare rapidamente la migliore soluzione possibile per garantire, nel rispetto delle regole, la continuità aziendale, con senso di responsabilità e con la consapevolezza dell’importanza di essere tempestivi e operativi”.

Nella nota si conferma anche che l’azienda “ha incaricato gli advisor di fiducia per la miglior gestione del momento di difficoltà, a garanzia e tutela di tutti gli interessi coinvolti”. In ballo molte ipotesi, compresa la cessione o il concordato.


agu - 5921

© EFA News - European Food Agency Srl