It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Baci Perugina diventa un brand globale

Grazie ai massicci investimenti fatti negli ultimi anni

Baci Perugina sta cogliendo i frutti degli importanti investimenti, circa 60 milioni di euro, pianificati 3 anni fa per il rilancio di uno dei brand icona del Made in Italy nel mondo, con una presenza ormai consolidata in 55 paesi. Mantenendo salda la produzione in Italia, nello storico stabilimento di San Sisto vicino Perugia, Perugina ha saputo cogliere sensibilità locali per promuovere il Bacio, come festività o ricorrenze religiose, compreso il Ramadan o il Capodanno Cinese. Sì, perchè tra i nuovi mercati c'è stata una forte crescita negli Emirati Arabi, in Iraq e in Oman, oltre che in Giappone e la Corea del Sud. 

In occasione di Tuttofood a Milano, Valeria Norreri, manager della Business Unit internazionale di Baci Perugina (Gruppo Nestlé), ha spiegato ai microfoni di EFa News le strategie che hanno portato a questo successo internazionale, a cui si è affiancato il rilancio nel mercato domestico grazie anche al boom del Bacio Rosa, novità assoluta che ha incontrato il gusto di nuovi consumatori e ha fidelizzato ulteriormente quelli storici.

Guarda il video:

agu - 7832

© EFA News - European Food Agency Srl
Similar