It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Il ristorante solidale di Just Eat arriva a Napoli

12 ristoranti doneranno piatti alle mense cittadine

Ristorante Solidale, il primo progetto di food delivery solidale lanciato a Milano nel 2017 da Just Eat, arriva nella città di Napoli.

Ristorante Solidale, il primo progetto di food delivery solidale lanciato a Milano nel 2017 da Just Eat, l’app leader per ordinare online pranzo e cena a domicilio in tutta Italia e nel mondo, continua il suo il percorso di sensibilizzazione sul tema dello spreco alimentare e dell’importanza delle donazioni di cibo a chi ne ha più bisogno, e arriva nella città di Napoli dopo due anni e mezzo dalla sua inaugurazione. Il progetto, nato per redistribuire eccedenze, surplus alimentare e donare piatti solidali preparati dai ristoranti partner di Just Eat a Milano, Torino e Roma, si pone l’obiettivo di garantire un pasto caldo a persone in difficoltà, nonché favorire, grazie al valore del cibo, l’inclusione sociale in favore dell’uguaglianza sostenendo le diversità. 

Con il patrocinio dell'Assessorato alle Politiche Sociali di Napoli e la collaborazione di Caritas Diocesana di Napoli, il progetto vede il supporto, per le consegne a domicilio, del partner PonyU, azienda innovativa operante nel settore della logistica urbana che, attraverso un nuovo approccio che ottimizza i processi permettendo di rispettare l'ambiente, supporta Just Eat per le consegne dai Ristoranti Solidali alla comunità e mense identificate da Caritas sul territorio di Napoli. 

Ma chi sono i veri protagonisti? I primi 12 ristoranti di Napoli che hanno deciso di aderire al progetto insieme a Just Eat, donando e preparando piatti solidali con surplus alimentare o semplicemente sotto forma di donazione. Ognuno metterà infatti a disposizione porzioni di cibo come panini, carne, hamburger, riso verdure, pane etc, in base alle proprie eccedenze, prodotti in scadenza o disponibilità del giorno, che verranno ritirati dai rider di Pony U e consegnati, pronti da consumare direttamente ai volontari delle mense. I primi 70 pasti saranno donati tra il 27 giugno e il 2 luglio nelle prime 3 mense individuate: San Gennaro al Vomero di Via Solimena 58, S. Maria Apparente di Corso Vittorio Emanuele e S Francesco e S. Chiara in Piazza del Gesù grazie al contributo dei ristoranti Pizza Loca, Burger King, D’Ausilio Macelleria & Burger Grill, Rosticceria Magia, L’Oca Nera Burger Station, Kokore Sushi e Poke, O’ Sushi, I’m Poke, Pollo&Patate, Triclinium Gastronomia Rosticceria, Laura Bistrot e Hoop Bagel.


mtm - 8160

© EFA News - European Food Agency Srl