It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

L'assemblea 2019 di Assalzoo

Intervista col Presidente Marcello Veronesi

Nove miliardi di fatturato annuo, 10mila addetti, una produzione di quasi 15 milioni di tonnellate di prodotti: è lo spaccato dell’industria mangimistica italiana. I numeri sono stati illustrati nel corso della recente assemblea annuale a Roma di Assalzoo, l’associazione nazionale tra i produttori di alimenti zootecnici, dove il presidente Marcello Veronesi ha illustrato il progetto  avviato con Nomisma per la valutazione globale della sostenibilità economica del settore.  

“La prima parte – ha spiegato Veronesi – è dedicata alla sostenibilità economica, perché è bene ricordare che siamo innanzitutto impresa, facciamo parte della filiera agroalimentare che, al di là del valore evocativo degli alimenti, è un importante driver della nostra economia. In quest’ottica va interpretata anche la nuova modalità di segmentazione del volume economico del settore che vede le indicazioni relative alle premiscele e al pet-food, oltre all’usuale indicazione dei mangimi composti”.

Veronesi ha precisato come l'industria mangimistica sia strutturalmente sostenibile fin dalle origini. 

Guarda il video:

agu - 8178

© EFA News - European Food Agency Srl
Similar