It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Areas (MyChef) finisce al fondo Pai Partners

A vendere è il colosso francese Elior, che incassa 1,4 mld di euro

Alla fine si è giocata tutta in Francia la partita per la cessione di Areas da parte del colosso transalpino Elior, operazione annunciata da tempo e per la quale qualche organo di stampa aveva vagheggiato il potenziale interesse di Autogrill. Areas, la controllata leader mondiale del Food&Beverage e del Travel Retail con ricavi pari a 1,8 miliardi di euro, è stata acquisita da Pai Partners, fondo di private equity basato a Parigi. La vendita ha fruttato a Elior  1,4 miliardi di euro, corrispondenti a un enterprice value di Areas pari a 1,54 miliardi, e una plusvalenza di oltre 200 milioni di euro. L’azienda, nata a Barcellona nel 1968, è presente in Europa, Stati Uniti e America Latina con 2100 ristoranti e negozi in 91 aeroporti, 84 stazioni ferroviarie e 227 aree di servizio e gestisce 340 milioni di clienti ogni anno. In Italia, Areas controlla MyChef, uno dei più importanti player del travel retail (dopo Autogrill e la Chef Express di Cremonini) ed  presente in 12 aeroporti con oltre 130 insegne, oltre 20 aree di servizio sulle autostrade, punti vendita nelle stazioni ferroviarie e nelle fiere. In totale, 170 punti vendita, 2000 dipendenti e un fatturato di 180 milioni di euro.

Pai Partners punterà a una valorizzazione della società acquisita, cosa che potrebbe comprendere anche uno spezzatino delle attività: la parte italiana potrebbe diventare così appetibile per gli altri player del mercato. 

Nel corso degli anni, Areas è diventata il terzo operatore del mondo in un settore valutato oltre 25 miliardi di euro. Con una forza lavoro di 23mila dipendenti, è oggi al vertice nel suo settore nei mercati di Spagna, Francia e Portogallo. E’ al primo posto nel canale aeroportuale in Italia e occupa la terza posizione negli Stati Uniti. Il suo fatturato proviene per il 46% dagli aeroporti, il 32% dalle autostrade, il resto dalle stazioni ferroviarie e dagli altri mercati. 

Philippe Guillemot, amministratore delegato di Elior, ha detto che "la vendita di Areas apre un nuovo capitolo nella nostra storia: quella di un nuova Elior, focalizzata sul nostro core business della ristorazione collettiva e dei servizi. Abbiamo intenzione di dare priorità all'innovazione nel food e nella creazione di ambienti di ristorazione accoglienti, mantenendo il focus principale sulla qualità del nostri prodotti, sulla competenza dei nostri team e sull'approccio che mette al centro il cliente. Ora abbiamo maggiori risorse per sostenere la nostra espansione in Europa, negli Stati Uniti e in India". 

"Areas è una società eccezionalmente forte nel settore della ristorazione in concessione con un altissimo potenziale di crescita nei Paesi in cui opera e in nuovi mercati. PAI Partners è totalmente impegnato con l’attuale management team nello sviluppo del piano strategico di Areas", ha dichiarato Fabrice Fouletier, socio di PAI Partners.

agu - 8219

© EFA News - European Food Agency Srl