It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Verso la 22a edizione del Festival del Prosciutto di Parma

Interviste col Presidente del Consorzio, Vittorio Capanna, con l'Assessore al turismo di Parma, Cristiano Casa

Dal 6 al 15 settembre, tra Langhirano a Parma.

Dal 6 all’15 settembre, a Langhirano, sulle colline parmensi, torna l'evento per scoprire la Dop Prosciutto di Parma e il territorio che le dà i natali. In occasione della 22a edizione dell'iniziativa sarà attiva una vera e propria Cittadella del Prosciutto di Parma, animata da 18 produttori: previste degustazioni, cooking lesson a cura degli chef di Parma Quality Restaurants, wine pairing, esibizioni di taglio a mano. Da segnalare anche il live di Edoardo Bennato e il convegno “Dop Economy”.

Il Consorzio del Prosciutto di Parma nasce nel 1963 per tutelare e valorizzare in tutto il mondo la Dop italiana e offrire ai consumatori garanzie e sicurezze sulla qualità del prodotto. Oggi rappresenta 140 aziende e un giro d'affari di 1,7 miliardi di euro. Il Consorzio ora è impegnato nel rilancio dell'attività rafforzando i controlli sulla qualità del prodotto: oltre al cambio dell'ente di certificazione, verrà riformato il disciplinare. 

EFA News ha intervistato Vittorio Capanna, Presidente del Consorzio di Tutela del Prosciutto di Parma Dio, e Cristiano Casa, Assessore allo sviluppo economico e turismo del Comune di Parma.

Guarda il video:

agu - 8540

© EFA News - European Food Agency Srl
Related
Similar