It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Autogrill cresce nel semestre grazie al Nord America

Diminuiscono i ricavi in Europa e in Italia, ma crescono i margini

Autogrill continua a crescere grazie soprattutto al traino delle attività in Nord America. Il gruppo ha chiuso il primo semestre 2019 con ricavi per 2,27 miliardi, + 4,3% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.  A sostenere la crescita dei ricavi la buona performance in Nord America e anche l'andamento del canale aeroportuale (+8%).

Il risultato netto si attesta a 115 milioni di euro nel primo semestre, in calo del 3,4% su base annua.

"Nel primo semestre 2019 i ricavi del Gruppo hanno proseguito il trend di crescita, con una solida performance like for like e importanti nuove aperture e acquisizioni. I margini hanno registrato un ulteriore miglioramento, con una crescita della redditività in Nord America ed Europa", ha commentato l'ad, Gianmario Tondato Da Ruos. Nel primo semestre, ha segnalato infatti Autogrill, sono stati siglati nuovi contratti e rinnovi per 1,5 miliardi di euro complessivi, oltre all'acquisizione di Pacific Gateway, operatore con 51 punti vendita in 10 aeroporti statunitensi".

L'Ebitda  underlying è stato pari a 335,9 milioni di euro,  mentre l'Ebitda margin underlying è risultato pari al 14,8%.

Come detto cresce il canale aeroportuale a livello globale, mentre diminuiscono i ricavi nelle autostrade (-3,4%). In Italia il gruppo ha realizzato ricavi per 474,4 milioni di euro, in calo dell'1,5% rispetto allo stesso semestre del 2018.

agu - 8587

© EFA News - European Food Agency Srl
Similar

ConsumptionAlmost a fifth of all food and drink launches in Europe are organic

Europe is leading the way in terms of organic food and drink innovation

The total share of new global food and drink product launches with organic claims has risen from 6% to 10% between August 2009 and July 2019. Millennials (aged 25-34) and Gen Zs (aged 16-24) in France, Germany, Italy, Spain, and Poland, are the most likely to purchase organic food and drink and are also willing to pay more for these products. more