It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Tgb supera i 50 milioni di hamburger venduti in sei anni

In Spagna è la terza catena di hamburgerie per numero di strutture

Il marchio, creato solo 6 anni fa, conta 180 ristoranti ed è stato eletto per il quarto anno consecutivo nella categoria di Miglior Hamburger dell’anno 2019 come Miglior Attività e Franchising dell’anno secondo i consumatori spagnoli.

The Good Burger_ Tgb ha raggiunto in soli sei anni il traguardo dei 180 ristoranti aperti in Spagna, diventando la terza catena di hamburgerie per numero di locali. Il marchio ha già superato i 50 milioni di hamburger venduti. Il successo di Tgb si basa sulla qualità dei suoi prodotti: carne 100% bovina battuta al momento, pane dalla ricetta esclusiva e brevettata, verdure sempre fresche di origine spagnola. “In Tgb puntiamo su prodotti freschi di prima qualità e preparati al momento nei nostri ristoranti. Questi sono punti di forza molto apprezzati dai clienti”, spiega Belén Martín, direttrice generale del Gruppo Restalia. 

In Italia The Good Burger ha aperto il suo primo locale a Roma nel 2018 e ha venduto fino ad oggi oltre 80mila hamburger. Da settembre ha arricchito il proprio menù con la Beyond Meat, la carne non carne, che ha l’aspetto, la consistenza e il sapore della carne, ma viene realizzata con proteine vegetali, senza Ogm, soia e glutine. Il marchio TGB è stato inoltre recentemente premiato in Spagna come Miglior Attività e Miglior Franchising dell’anno per il quarto anno consecutivo nella categoria di Miglior Hamburger dell’Anno 2019. I criteri principali considerati dai 3000 votanti che hanno preso parte a questo riconoscimento sono: Miglior Rapporto Qualità-Prezzo, Miglior Gusto e Migliori Ingredienti.

mtm - 9697

© EFA News - European Food Agency Srl