It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

In Italia sale del 3% su base annua la spesa per dessert da congelatore

Acquisti al top da marzo, secondo i dati del marketplace Everli

Nel 2020 la parabola ascendente ha iniziato a impennarsi già a marzo, complice probabilmente la maggiore permanenza in casa. Ghiaccioli assortiti, coni alla panna e mini stecchi i prodotti più acquistati. Caramello, crema e vaniglia tra i gusti di gelato in vaschetta più apprezzati

La voglia di dolce degli italiani non va in vacanza. Analizzando gli ordini effettuati sul sito e via app nell’ultimo anno, il marketplace della spesa online Everli ha infatti rilevato un aumento su base annua pari a circa il 3% per quanto riguarda l’acquisto di gelati, ghiaccioli, sorbetti confezionati e dessert surgelati. Complice il lockdown, che da un lato ha limitato l’accesso dei consumatori alle gelaterie artigianali, dall’altro ha fatto salire il desiderio di addolcire per quanto possibile i giorni trascorsi in quarantena, quest’anno gli italiani hanno ceduto con largo anticipo alla tentazione dei “peccati di gola” tipicamente estivi, lasciandosi andare a diversi assaggi già in primavera. Se, infatti, sull’esempio del 2019, luglio si conferma il mese in cui nei supermercati si registra il picco di spesa per i dolci rinfrescanti, nel 2020 la parabola degli acquisti ha iniziato a impennarsi già a partire da marzo – con tre mesi di anticipo rispetto allo scorso anno – e non accenna ancora a invertire la rotta. 

La top 10 dei dolci estivi più acquistati nella Penisola mette in luce che gli abitanti dello Stivale amano sia i ghiaccioli o sorbetti alla frutta che i dessert cremosi, pur convenendo che, in un caso o nell’altro, le monoporzioni siano la soluzione migliore rispetto alla classica vaschetta: meglio ancora se in versione stecco o cono, come testimonia la prima metà della classifica.

mtm - 13065

EFA News - European Food Agency
Similar