It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Sarchio cavalca l'onda bio e veg

Intervista esclusiva con Cesare Roberto, amministratore unico dell'azienda carpigiana

L'ultima novità in ordine di tempo è il pangrattato a base di mais. Il nuovo preparato glutenfree si affianca ai 3 nuovi preparati, biologici e senza glutine - il mix per pane bianco, per pane integrale e per dolci -  usciti dallo stabilimento Sarchio di Carpi sull'onda della ritrovata voglia di cucina postcovid. Sarchio dal 1982 produce e commercializza oltre 160 prodotti biologici - barrette, cereali, semi, pane, biscotti, merendine, pasta, riso -  di cui 90 senza glutine, e vegani. Dettaglio da non trascurare quando si parla di ambiente, ora ha adottato le nuove confezioni di carta totalmente riciclabili. Le novità del 2020 non si fermano però a questi prodotti, anzi. Se non fosse stato per l'emergenza covid e il lockdown sarebbero state  lanciate nuove referenze, la cui commercializzazione è solo rimandata, come spiega Cesare Roberto, Amministratore Unico di Sarchio.

La società nel 2019 ha fatturato 15 milioni di euro e nel 2020 conta di chiudere il bilancio in linea con l'anno precedente. La quota di export, sviluppata solo da quattro anni, è del 10% del fatturato. 

Guarda il video:

fca - 13313

EFA News - European Food Agency
Similar