It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Granoro, prima pasta integrale con grano 100% Puglia

Il prodotto vanta un alto valore nutrizionale

È disponibile sugli scaffali la nuova pasta integrale in commercio a filiera corta con grano 100% Puglia. Granoro amplia la gamma della linea “Dedicato” con un prodotto nato per garantire al consumatore finale alto valore nutrizionale senza residui, glifosato e micotossine.

La pasta di filiera 100% Puglia di Granoro si arricchisce con una importante novità: il pastificio pugliese presenta “Dedicato” Integrale, la nuova e unica pasta in commercio a filiera corta prodotta solo con grano di Puglia, nata con l’obiettivo di garantire un’alimentazione sana e sicura offrendo al consumatore una pasta ad alto valore nutrizionale. Per la pasta Dedicato infatti Granoro utilizza esclusivamente grano di Filiera 100% Puglia, naturalmente privo di residui di fitofarmaci, glifosato e micotossine, perché matura grazie al sole del sud in un territorio altamente vocato. Si tratta di un ampliamento della linea “Dedicato” e del progetto di filiera tutta pugliese voluto da Granoro nel 2012: “Dedicato” Integrale è una pasta ottenuta esclusivamente da grani duri coltivati in Puglia, ed è naturalmente ricca di fibre con Germe di Grano, garantita da un particolare processo di macinazione. Dedicato Integrale è il risultato di una selezione dei migliori grani duri coltivati in Puglia. Il processo di produzione e la macinazione intera dei chicchi di grano consentono di recuperare nelle giuste proporzioni e nel giusto grado di abburattamento tutte le parti cruscali e dell’endosperma, le fibre e i sali minerali. 

La semola integrale così ottenuta ha proprietà nutrizionali superiori perché ricca di fibre, minerali, vitamine proteine, grassi e anche una frazione di germe di grano. La pasta Integrale “Dedicato” si presenta con un colore più chiaro rispetto alle altre paste integrali in commercio, ma allo stesso tempo è ricca di fibre (7 g per 100 g di pasta, ovvero il 28% del fabbisogno giornaliero).

mtm - 13428

EFA News - European Food Agency