It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Wagamama fa poker a City Life

Quarto locale in Italia del format specializzato in cucina pan-asiatica

Il marchio inglese è gestito in Italia dalla C&P, la joint venture nata tra Chef Express (Cremonini) e Percassi.

Wagamama, concept gestito in Italia dalla società C&P (Chef Express e Percassi), apre la sua seconda sede a Milano. Nel cuore di City Life, all'interno della Food Hall dello Shopping District, è stato inaugurato uno spazio dedicato interamente alla cucina pan-asiatica, caratterizzato da un design elegante e di respiro internazionale. La catena di ristorazione asian-food di origine britannica nata a Londra nel 1992, specializzata nel segmento del casual dining, è presente in 22 paesi nel mondo, con 190 ristoranti; il nuovo locale è il quarto aperto in Italia. La partnership con C&P nasce nel 2019 con l’obiettivo di creare un operatore di riferimento, dedicato al settore dei centri commerciali, centri cittadini, outlet e retail park.

Il nuovo locale a City Life avrà un'ampia finestra a vista della cucina sulla sala; i coperti totali saranno 223, di cui 159 interni e 64 esterni; il menù offrirà una scelta di oltre 50 piatti. Le pietanze saranno preparate secondo una filosofia innovativa, salutista e naturale. Non mancheranno le tradizionali centrifughe di Wagamama, le bowls di ramen attualmente in voga, le zuppe di noodles, il donburi, il teppanyaki, i famosi ravioli giapponesi gyoza, e piatti iconici come il pollo al katsu curry.

Il ristorante offrirà anche il servizio "Take Away", per il quale è stato studiato un packaging ecologico e sostenibile. La catena possiede una sua app dedicata, che offre la possibilità di prenotazione online, di effettuare il pagamento, di consultare le news e gli eventi del locale, di ordinare take-away e accumulare punti che garantiranno promozioni e vantaggi.

Cristian Biasoni, AD di C&P, ha commentato: "wagamama conferma ancora una volta la passione della nostra azienda per sviluppare progetti innovativi, con un chiaro posizionamento e una forte brand identity, che possano essere replicabili. Nonostante l’incertezza creata dalla pandemia continuiamo a investire per la crescita delle nostre attività. In particolare, crediamo in questo concept e nella sua forza: per questo il nostro piano di sviluppo prevede circa 20 aperture nei prossimi anni".

hef - 13431

EFA News - European Food Agency
Similar