It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Gud Milano approda al campus Bocconi

Sesto bar della catena milanese

Dopo CityLife, Eustachi, Darsena, Stazione Centrale e Beach all’Idroscalo, Gud Milano apre il suo sesto locale presso il campus dell'Università Bocconi. Aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 23, è accessibile anche al pubblico esterno.

Gud Milano inaugura il nuovo locale all’interno del Campus dell’Università Bocconi che da fine agosto ha riaccolto studenti e professori dotandosi di tutte le misure per garantire il distanziamento sociale, la sanificazione degli spazi e le misure di sicurezza. È il sesto Gud Milano dopo quelli di CityLife, Eustachi, Darsena, Stazione Centrale e Beach all’Idroscalo. Si tratta di un locale all day aperto anche al pubblico esterno, dalle 8 alle 23, dal lunedì al sabato. Un luogo decisamente innovativo che risponde (come del resto tutti i Gud) alle esigenze della location che lo ospita, in questo caso un prestigioso campus universitario. Un luogo in cui si può dare spazio alla creatività in un palinsesto condiviso di talk e attività chiamato Gud on Stage. 

Un luogo di tendenza dagli arredi contemporanei che invitano alla socializzazione: lunghi tavoli in legno per la condivisione, divanetti per la conversazione e lo scambio di idee, ampie vetrate e strutture aeree che accolgono i clienti, oltre a due tavoli da ping-pong posizionati all’esterno. Un concept infine che guarda a qualità e sostenibilità, con attenzione alla materia prima, possibilmente del territorio e di stagione. La proposta Food & Drink è stata studiata dallo chef stellato Stefano Cerveni con l’apporto di un nutrizionista che ha aiutato nel valutare l’apporto calorico e i valori nutrizionali dei piatti, dando indicazioni fruibili nelle carte. Il suo format versatile si presenta quale versione contemporanea e cool del bar universitario (ma anche aziendale) di stampo classico. 

“È  il luogo che avrei sempre voluto quando da ragazzo facevo l’università, il bar dell’ateneo per consumare una colazione sana e nutriente, poter passare la pausa pranzo con i compagni di corso, condividere momenti di studio, lanciare idee e creare progetti, ma anche trascorrere la serata facendo qualcosa di diverso”, afferma Ugo Fava, uno dei soci fondatori di Gud Milano. 

mtm - 13585

EFA News - European Food Agency
Similar