It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Ligabue (catering marittimo) si finanzia con Garanzia Italia

Finanziamento di 5 milioni da Iccrea BancaImpresa, Bcc Pordenonese e Monsile e Banca Annia, garantito da Sace

Il Gruppo Ligabue di Venezia ha ottenuto un finanziamento di 5 milioni di euro e della durata di 6 anni da Iccrea BancaImpresa (capofila), Bcc Pordenonese e Monsile e Banca Annia, garantito da Sace nell’ambito di Garanzia Italia (Decreto Liquidità). Ligabue è stata fondata nel 1919 grazie all’intraprendenza di Anacleto Ligabue, inizialmente per rifornire di generi alimentari le navi della Società Veneziana di Navigazione. In seguito si espande fornendo anche assistenza a bordo, fino a diventare l’attuale realtà che opera in 5 continenti fornendo servizi di approvvigionamento, di catering e di facility management per le attività marittime e per quelle industriali, legate soprattutto alle risorse energetiche. Nel 2018 ha realizzato un fatturato di 321 milioni di euro.

“Il Gruppo Ligabue e il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea hanno da tempo stretto un legame proficuo – ha dichiarato Carlo Napoleoni, Direttore Generale di Iccrea BancaImpresa – e accompagnare gli imprenditori che vogliono crescere e continuare a investire, specialmente in questo complesso momento della nostra economia, è per noi una priorità. Questa operazione è la conferma della nostra forte attenzione alle aziende del territorio, e della valenza delle partnership che possiamo concretizzare, come in questo caso con SACE, a beneficio dello sviluppo delle aziende”.

“Il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea da tempo ci affianca nello sviluppo delle attività, sostenendo i nostri progetti e la nostra espansione. E' importante. Soprattutto in un momento così complesso – commenta Inti Ligabue, Presidente e Amministratore delegato del gruppo veneziano – serve guardare avanti con determinazione, progettualità adeguate e nuove strategie: in questa prospettiva il supporto e le risorse all'impresa sono fondamentali per lo sviluppo e la crescita economica dell'intero Paese”.

red - 13748

EFA News - European Food Agency
Similar