It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Ristorazione: chiude settembre a -18%

Per Osservatorio EY/Confimprese pesano contagi e incertezza del futuro

L’Osservatorio permanente Confimprese-EY analizza l’andamento dei consumi nei settori ristorazione, abbigliamento e non food di settembre 2020 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. I risultati figurano un peggioramento nel mese di settembre con il totale comparto che fa registrare -13,5% contro, -11,9% di agosto. Se pure i valori sono migliori rispetto a quanto visto a giugno e luglio, il trend di settembre fa presagire una futura maggiore difficoltà del retail nell’affrontare i mesi più freddi a causa del crescere dei contagi e della loro influenza sulla propensione all’acquisto. Il progressivo anno si attesta su un pesante -34,8 per cento.

Gli andamenti peggiori si registrano nella ristorazione che chiude settembre a -18%, con un progressivo anno del -37,8%. I dati rivelano che nel mese di settembre l’Emilia-Romagna è la regione con i peggiori andamenti -18,4%, seguita a breve distanza da Lazio e Umbria -17,7%, Sardegna -17,2% e Friuli-Venezia Giulia -17%. La Toscana, che nei primi 7 mesi 2020 è stata sempre in maglia nera nel ranking, scivola al 5° posto con -16,8%. Il Veneto chiude a -16%, il Trentino a -14,4%, la Lombardia a -13,8%, la Liguria a -12,7%, il Piemonte a -10,3%. In recupero Campania -9,7% e Sicilia -8,5%. Tre le regioni in positivo: Molise, Basilicata e Calabria. 

Tuttavia, Paolo Lobetti Bodoni, business consulting leader Italy EY, ha commentato: "I dati di settembre non sono così negativi considerando la situazione, l’evoluzione delle vendite degli ultimi mesi e l’assenza dei saldi di agosto. Pur con una crescente importanza dell’e-commerce i consumatori mantengono il desiderio di tornare a girare per negozi e divertirsi, ma vengono frenati dalle paure legate alla sicurezza dei luoghi e degli spostamenti. Timori che potranno influenzare pesantemente il percorso di ripresa nei prossimi mesi, se i contagi dovessero aumentare significativamente".

hef - 14161

EFA News - European Food Agency
Related
Similar