It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram

Pomodoro, Princes cresce nonostante carenze infrastrutturali

Laviola: "Raccolta penalizzata da mancanza d'acqua, ma chiuderemo l'anno con +10% di ricavi"

La campagna di raccolta del pomodoro in Italia si è conclusa con numeri in crescita (vedi EFA News del 3/11/2020), tranne al sud, in particolare nell'areale foggiano, dove la raccolta è stata fortemente penalizzata dalla carenza d'acqua. Dato confermato in questa intervista esclusiva da Gianmarco Laviola, ad per l'Italia del colosso Princes: secondo il manager gli investimenti in infrastrutture non sono più differibili, anche utilizzando i fondi del recovery fund. 

Nell'intervista Laviola spiega come l'azienda sia cresciuta nonostante il covid, o forse sarebbe meglio dire anche grazie alla pandemia, godendo della forte richiesta di conserve nella gdo e prevedendo di chiudere il 2020 con balzo del fatturato del 9-10%. "Abbiamo registrato in questo mesi una spinta importante - spiega l'ad del gruppo inglese - con ordini superiori anche a 4 volte il normale. Nel caso di un cliente, addirittura di 15 volte! E abbiamo anche fatto il record assoluto nelle spedizioni, arrivando a mettere in marcia 74 container in un giorno".

Laviola ha fatto anche il punto sul miglioramento dell'efficienza produttiva realizzato implementando un sistema completo di monitoraggio tramite una piattaforma di blockchain. E non si è detto preoccupato di una hard brexit, che non dovrebbe comportare - a suo avviso - un impatto sui volumi di vendita.

Guarda il video:

agu - 14562

EFA News - European Food Agency
Similar