It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

La vecchia piramide diventa un tempio

Il nuovo titolo di Franco Angeli sul valore della Dieta mediterranea

"Il Mediterraneo, Tempio della Dieta", di recente pubblicazione, edito da Franco Angeli, offre un ampio sguardo ai molteplici significati della Dieta mediterranea, dal 2010 proclamata Patrimonio Immateriale dell'Umanità dall'Unesco

In occasione del decennale del riconoscimento della Dieta mediterranea quale Patrimonio Immateriale dell'Umanità, conferito dall'Unesco nel 2010, il volume di recente pubblicazione, "Il Mediterraneo, tempio della dieta", prende spunto da una riflessione sui benefici della Dieta mediterranea e propone di essa un'approfondita analisi nutrizionale, storica, ma anche antropologica, tenendo conto del rapporto col territorio, della biodiversità, della sostenibilità e degli aspetti culturali e della tradizione culinaria. Le "cucine mediterranee" infatti, come spiegato nella presentazione del volume, sono il frutto di una complessa evoluzione millenaria.

 Fine ultimo del libro è quello di proporre un percorso innovativo per considerare la dieta mediterranea superando la vecchia struttura a piramide della dieta alimentare, iconografia risalente agli anni '50 del secolo scorso che, secondo gli stessi autori, ha rischiato nel tempo di ridurre la dieta mediterranea a una semplice lista di alimenti con la mera aggiunta del quantitativo di cibo da consumare e della frequenza media di consumo. Il libro si avvale dell'immagine simbolica del tempio; quest'immagine innovativa, che è il simbolo della tradizione e unisce tutte le civiltà mediterranee, include in maniera trasversale e più ampia ed essenziale gli aspetti materiali e immateriali dei quattro gruppi alimentari su cui si concentra l'analisi.

Il volume, scritto a più mani da Elisa Ascione, Elisabetta Bernardi, Silvana Chiesa e Giuseppe Pulina, con il contributo di Adolfo Leoni ed Emanuele Luciani, è stato pubblicato in Open Access dall'editore FrancoAngeli.

fae - 17191

EFA News - European Food Agency
Similar