It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Parmareggio sempre più internazionale

Moscatelli, direttore commerciale: "L'export rappresenta ormai 60 milioni rispetto al fatturato complessivo di 360 milioni di euro"

Parmareggio, una delle presenze più significative per l'Italia ad Anuga 2017, la più grande fiera dell’alimentare. La presenza alla fiera di Colonia è importante per ribadire la rilevanza dell’azienda sui mercati esteri.  Il mercato tedesco, dichiara a Efanews Maurizio Moscatelli, direttore commerciale Parmareggio, è il terzo mercato in termini di quota export, dopo la Francia che si posiziona al primo posto e il Nord America. Obiettivi di sviluppo futuri è il mercato del Regno Unito, che rappresenta un segmento da conquistare insieme al mercato spagnolo, da sviluppare nelle intenzioni dell’azienda entro il prossimo anno.

Moscatelli ha presentato ad Anuga  la novità di successo dell’azienda: "Abc della merenda", lo snack sano ed equilibrato, nella versione per il mercato tedesco "1,2,3 Pause". Si tratta di un prodotto che nasce per soddisfare le esigenze nutrizionali dei bambini e che in Italia ha riscosso molto successo tra le famiglie e i più piccoli.

Parmareggio è una grande azienda e il suo riscontro anche all’estero si può valutare in numeri. In particolare la quota di export rappresenta una voce significativa rispetto al fatturato totale: ben 60 milioni di euro rispetto a un fatturato di 360 complessivi, “una quota in crescita costante anno per anno”, conclude Moscatelli.

Guarda il video:


vpo - 1770

© EFA News - European Food Agency Srl