It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

La prima di So Agro, il festival agroalimentare veneto

27 e 28 maggio in diretta youtube dal Buh 12 di Padova

So Agro acronimo di "sostenibilità agroalimentare", è il nuovo festival dell’agroalimentare veneto promosso da Irecoop Veneto, organismo di formazione di Confcooperative regionale, rivolto a tutte le aziende del settore interessate a conoscere le nuove leve di accesso ai mercati e le strategie per la creazione di un’identità forte, riconoscibile ed efficace. Il settore riparte da un evento che si terrà giovedì 27 e venerdì 28 maggio, in diretta Youtube dal Buh 12 di Padova. "La pandemia ha confermato la strategicità dell’asset agroalimentare", dichiara il presidente di Confcooperative Veneto Ugo Campagnaro, "ed ha dimostrato quanto sia necessario oggi, per le aziende venete, compiere un nuovo passo evolutivo verso la direzione della sostenibilità. Per questo nasce So Agro, per creare sinergia all’interno della filiera ed attirare l’attenzione del settore attorno a questo tema fondamentale. Soprattutto quella delle piccole realtà imprenditoriali, che nella nostra regione costituiscono ancora l’80% del totale delle imprese agricole".

Confcooperative Veneto rappresenta 230 cooperative attive nel settore agroalimentare (vino, allevamento, pesca, ortofrutta, cereali, latte e prodotti caseari, carni) con oltre 34.300 soci e quasi 11.500 addetti, per un fatturato di oltre 5 miliardi di Euro. Il festival sarà suddiviso in 2 giorni di eventi, 25 conferenze, 8 panel 16 speakers, consulenze con i big del settore e 36 masterclass gratuite, finanziate al 100% dal programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014 – 2020 per chi rientra nei requisiti. Apriranno il festival il presidente veneto di Confcooperative Ugo Campagnaro e il presidente nazionale Maurizio Gardini. Sul palco grandi aziende dell’agroalimentare si confronteranno sull’andamento dei mercati, nuovi canali di vendita, ambiente e certificazioni, sostenibilità e packaging.

Tra questi, Luca Cielo direttore generale di Collis Veneto, società cooperativa agricola con 2.000 soci viticoltori, una delle realtà più grandi ed importanti in Italia; Giancarlo Povolo manager di Cielo e Terra, Bcorp con oltre 1000 soci viticoltori e 3700 ettari di vigneto; Pierantonio Sgambaro, co-amministratore delegato del pastificio Sgambaro con il percorso di sostenibilità per la pasta “climate positive”; Carlos dos Santos, direttore generale Amorim Cork Italia, l’azienda di Conegliano tra i leader nella produzione e distribuzione di tappi in sughero, ma anche grandi produttori agricoli e imprenditori come Caviro e Alce Nero. I partecipanti potranno ricevere una consulenza personalizzata o iscriversi ad una tra le 36 masterclass gratuite.

hef - 19099

EFA News - European Food Agency
Similar