It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

"La Via delle erbe" al Sana dal 9 al 12 settembre

Il fuoco sarà il filo conduttore dell'iniziativa 2021

Avviata da Siste in collaborazione con l’associazione dei tecnici erboristi dell’università di Torino Altea e con Sana (salone internazionale del biologico), La Via delle erbe ha come finalità far conoscere il mondo delle piante, attraverso un percorso illustrato di immagini e di documenti sulla loro storia, le loro origini, gli usi tradizionali e il legame con il territorio per poi parlare di ricerca scientifica e delle proprietà di alcune delle specie vegetali tra le più significative tra quelle utilizzate nei prodotti per la salute ed il benessere.

Dopo decenni di dominio della “chimica di sintesi”, la ricerca sulle sostanze naturali, di origine vegetale in particolare, rappresenta la sfida più avanzata e innovativa per l’industria che afferisce a tutti i settori e le tipologie produttive. Per il consumatore di oggi, più attento e sensibile ai temi ambientali rispetto al passato, il “naturale” è una scelta responsabile, un modo per recuperare il proprio rapporto con la natura, il proprio equilibrio e l’armonia con l’ambiente in cui vive, nel rispetto dei principi della valorizzazione delle risorse ambientali e della sostenibilità. Per la “politica” la transizione a una economia che nel “verde” trovi la sua forza è diventata una necessità: significa garantire la salute ed il benessere dell’uomo, degli animali e dell’ambiente e permettere di“trasmettere un pianeta “sano” alle generazioni future”.

Filo conduttore dell'edizione 2021 del La Via delle erbe sarà il fuoco, che esprime l’energia con la quale le piante sono in grado di coinvolgere i cinque sensi, provocando sensazioni intense che vanno dal piacere al fastidio, estremi di una ambivalenza, che esprime, in un unicum olistico irrituale, positività e negatività. Ma quale relazione può esserci tra una pianta ed il fuoco? E’ la molteplicità delle loro funzioni, l’energia con la quale sono in grado di coinvolgere tutti i nostri sensi, provocando sensazioni intense che vanno dal piacere al fastidio, estremi di una ambivalenza, che esprime, in un unicum olistico irrituale, positività e negatività. In questa altra tappa de La Via delle erbe, l’approfondimento è dedicato ad alcune tra le specie vegetali che sono in grado di coinvolgere con forza i nostri sensi, svolgendo, nel contempo, funzioni volte a ottimizzare il nostro stato di benessere. 

Il Salone internazionale del biologico e del naturale si svolgerà presso il quartiere fieristico di Bologna, dal 9 al 12 settembre 2021.

hef - 19238

EFA News - European Food Agency
Similar