It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Ripartenza Horeca: la leva del branded content per la industry

Getfluence spiega i benefici di una piattaforma che vuole disintermediare il settore

Il piano nazionale di ripresa e resilienza, Pnnr, è stato approvato, ora inizia la fase di realizzazione dei progetti inviati alla Commissione. L’obiettivo del Pnrr è di promuovere l’innovazione e la digitalizzazione del sistema produttivo e in particolare sostenere lo sviluppo delle imprese italiane e renderle competitive sui mercati internazionali, nonché favorire l’innovazione del sistema produttivo e la transizione digitale, incentivando gli investimenti in ricerca e tecnologie avanzate. Uno dei settori che maggiormente ha accusato degli effetti dalla pandemia è stata l’industry dell’Horeca, che ha dovuto affrontare diverse sfide, dalle chiusure a intermittenza alla creazione di nuovi modelli di business per rispondere alle mutate abitudini dei consumatori.

Il rapporto ristorazione 2020 di Fipe-Confcommercio ha mostrato dati fortemente negativi: nell’ultimo anno il settore hospitality e ristorazione ha perso 514 mila posti di lavoro e 130 miliardi di euro di consumi, tornado ai livelli del 1994. Il 97,5% delle imprese ha dichiarato perdite e il 23,7% non ha beneficiato dei ristori. In questa situazione d’emergenza, gli strumenti digitali sono diventati sempre più importanti, rappresentando un’ancora di salvezza. Infatti, l’84,3% degli imprenditori scommette su una ripresa del settore e la filiera prova a guardare al futuro; secondo gli esperti, il rilancio passerà proprio da un potenziamento dei servizi digitali.

In questo scenario, un supporto per aumentare la visibilità delle realtà operanti nel mondo Horeca a può derivare dal branded content. La presenza digitale diventa infatti il primo punto di partenza su cui focalizzarsi per intraprendere un percorso di digitalizzazione. Essere presenti online e facilmente reperibili sui motori di ricerca consente infatti agli utenti di trovare quello che cercano senza sforzi. In questo modo, ristoranti, bar e hotel possono fare affidamento su una visibilità che va oltre la vetrina e il passaparola permettendo loro di raggiungere il proprio target di riferimento e ingaggiando nuovi potenziali clienti. Inoltre, il brandend content, grazie alle caratteristiche distintive del formato pubblicitario che permette una perfetta integrazione nel contenuto editoriale, consente di inserire in un articolo sponsorizzato tutte le informazioni più importanti, condividere consigli su location, e perché no ricette, realizzando un contenuto di valore per lo user e aiutandolo ad effettuare scelte più consapevoli.

“Il mondo della ristorazione è stato fortemente impattato dal covid e sono in atto numerose iniziative per supportare uno dei settori storicamente meno digitalizzati. La pianificazione di campagne di branded content può essere il primo passo verso la digitalizzazione capace di traghettare i ristoranti al di fuori dalle proprie vetrine e dalla pubblicità di quartiere raggiungendo inoltre utenti stranieri che progettano le proprie vacanze", afferma Marc de Zordo, ceo di getfluence. "Molti dei brand che hanno scelto di collaborare con getfluence operano nella industry dell’Horeca a conferma che anche l’HoReCa ha compreso l’importanza della visibilità online”.

In risposta al punto del Pnrr che prevede il sostegno allo sviluppo delle imprese italiane per renderle competitive a livello internazionale, la piattaforma getfluence permette ai brand di pianificare le proprie campagne di branded content su testate digitali premium e di nicchia sia a livello nazionale sia internazionale.
La piattaforma riunisce più di 1.000 advertiser e oltre 10.000 media in tutta Europa, mettendo a disposizione una soluzione completamente ottimizzata e automatizzata per gestire i contenuti pubblicitari. Attraverso un'interfaccia intuitiva, i ristoratori possono scegliere i media più in linea con i propri obiettivi di business, inviare un brief al publisher, seguire gli ordini e l’andamento delle campagne direttamente nella dashboard. La piattaforma centralizza tutti gli scambi e la gestione delle campagne sia a livello nazionale sia internazionale. Ogni attività permette agli inserzionisti di risparmiare tempo e aumentare la produttività, mantenendo l’ottimizzazione del budget e controllando tutti i risultati chiave relativi all’andamento della campagna.

hef - 20222

EFA News - European Food Agency
Similar