It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Kfc, una catena internazionale sempre più "italiana"

Intervista con l'ad, Corrado Cagnola

Kfc, la catena statunitense di fast food specializzata nel pollo fritto con 70 anni di storia, presente da qualche anno anche in Italia, ha aperto le sue cucine per far scoprire i segreti del pollo fritto del Colonnello Sanders. Un evento parte di "un progetto all’insegna della trasparenza", lo definisce l'azienda, chiamato Colonel’s Kitchen e che ha avuto luogo presso il ristorante Kfc di Roma Happio. La catena di ristoranti si apre così ai suoi stakeholder (istituzioni, media, partner, fornitori e familiari e amici delle persone che lavorano nei ristoranti) facendoli entrare nel cuore della sua attività. L’obiettivo è mostrare in modo diretto e trasparente come i prodotti vengono preparati ogni giorno.

Durante l'incontro, l'ad italiano Corrado Cagnola ha annunciato che la catena sta lavorando per avere fornitori italiani, anche per il pollo. Cagnola ha voluto anche ricordare il progetto Harvest, importante iniziativa realizzata in collaborazione col Banco Alimentare, contro lo spreco alimentare.

Infine spazio ai piani di sviluppo del gruppo, che punta ad aprire nuovi ristoranti in molte regioni italiane (oggi sono una trentina), facendo leva sul modello di business del franchising, coinvolgendo quindi imprenditori italiani per lo sviluppo.

Guarda il video:

hel - 21995

EFA News - European Food Agency
Related
Similar