It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

IDB, dopo acquisizione punta agli Usa

L'azienda dolciaria veneta presidia il segmento della pasticceria premium

E' presente in 62 paesi e ora punta a crescere di più anche nel mercato americano. L'ha spiegato l'Ad Andrea Muzzi in una intervista esclusiva con EFA News realizzata in occasione dell'open day presso lo stabilimento di Badia Polesine. "In ogni caso, precisa Muzzi, ora siamo concentrati nell'integrazione della nuova società acquisita, La Torinese: non è un processo immediato, si tratta di fondere due culture aziendali diverse". La società presidia il segmento della pasticceria premium con sette marchi importanti - Antica Pasticceria Muzzi, Borsari, Giovanni Cova & C., Scar Pier, Torroni Bedetti, Golfetti, e Muzzi Tommaso e Figli -, 1.800 referenze e 150 ricette differenti. Con 350 dipendenti e tre stabilimenti, IDB nel 2017 ha realizzato un fatturato di 45 milioni. "Per il 2018, precica Muzzi, puntiamo al superamento del traguardo fatidico dei 50 milioni".

Guarda il video:


mtm - 4836

© EFA News - European Food Agency Srl