It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

In arrivo un po' di ossigeno per Bialetti

40 mln da OZ Capital che entrerà col 25%

Arriva un po' di ossigeno per Bialetti. Lo storico marchio della moka beneficerà di un investimento da 40 milioni di euro da parte di Och-Ziff Capital Investments. Per conto di uno o più fondi collegati, la società di gestione patrimoniale americana ha sottoscritto con l'azienda di Coccaglio un term sheet per consentirle di avviare un percorso per superare l'attuale situazione di tensione finanziaria. L'obiettivo è mettere in campo strategie e piani aziendali con una maggiore focalizzazione del business sulla promozione e vendita dei prodotti a maggiore marginalità.

Il term sheet include l'impegno ad arrivare a un accordo vincolante – che secondo le attese dovrebbe arrivare nelle prossime settimane - e prevede la sottoscrizione da parte di OZ Capital di prestiti obbligazionari non convertibili per 35 milioni. Questo dovrà avvenire nel contesto di un processo di ristrutturazione dell'indebitamento. L'investimento sarà assistito da garanzie reali rilasciate dalla società e dal socio di controlloBialetti Holding. E' inoltre previsto che OZ Capital apporti al patrimonio netto della società altri 5 milioni di euro, tramite la partecipazione a un aumento di capitale e/o altre modalità tecniche che saranno individuato in seguito. Alla fine dell'intervento, OZ Capital avrà una partecipazione nel capitale sociale di Bialetti pari al 25%. Il term sheet prevede anche la disponibilità, ma non l'impegno, della società di New York a valutare la messa a disposizione di Bialetti di altri 10 milioni. 

agu - 4952

EFA News - European Food Agency
Similar