It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Illva Saronno, fatturato 2018 a 300 milioni

Vendita all'estero in forte crescita. Presentata la limited edition Disaronno Wears Trussardi

L'Illva Saronno è un'azienda storica italiana, produce il famoso liquore di Saronno commercializzato con il marchio Disaronno, venduto in tutto il mondo, e commercializza anche altri famosi marchi italiani come Amaro 18 Isolabella, Mandarinetto, Vodka Artic, Rabarbaro Zucca, Aurum.
Per le feste di fine anno l'azienda ha consolidato la tradizione del lancio sul mercato di una bottiglia limited edition molto apprezzata dal pubblico: per il 2018 è la volta di “Disaronno Wears Trussardi”, con la scelta di uno dei marchi più noti del lifestyle italiano per vestire l'inconfondibile bottiglia. Stefano Battioni, ad di Illva Saronno, in questa intervista esclusiva con EFA News illustra la strategia di marketing che hanno portato al lancio delle bottiglie "limited edition", ma fa anche il punto sul fatturato e sullo sviluppo del brand nei mercati internazionali, in particolare Cina, India, Irlanda e Stati Uniti.  

Il gruppo si avvia a chiudere il 2018 con un fatturato in crescita, pari a 300 milioni di euro, di cui circa 150 milioni solo degli spirits. Illva è l'acronimo di Industria, Lombarda, Liquori, Vini & Affini. L'azienda è stata fondata nel 1947 partendo dall'esperienza commerciale del negozio laboratorio di Domenico Reina aperto all'inizio del secolo scorso nel centro di Saronno. La famiglia Reina, che tuttora controlla l'azienda, si tramanda la formula del famoso amaretto da generazioni. 

Guarda il video:

agu - 5494

© EFA News - European Food Agency Srl