It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Conserve Italia riporta nei bar Salfa

Con la linea di bevande sodate

Il marchio storico dal 1956, ritorna al servizio dei baristi in 7 referenze sodate dal gusto ricercato e appassionante e dal look very glamour

Conserve Italia sceglie l’innovazione in stile vintage e riporta nei bar le bevande gassate del mondo Salfa, un marchio antico dal fascino inalterato, nato a Bologna nel 1956. La nuova linea di bevande sodate Bitter Salfa arriva nei bar italiani per creare un’esclusiva occasione di condivisione, all’insegna della freschezza e della vitalità, con una proposta che unisce tradizione, nuovi trend e creatività al servizio degli esperti della mixology e non solo.

Con 7 referenze dal gusto ricercato e appassionante, nate per mixare o semplicemente rendere speciale ogni momento, la gamma Bitter Salfa interpreta al meglio le esigenze di chi vive il bar e i suoi mutamenti, sia dal punto di vista del barista che da quello del cliente. La linea Bitter Salfa è proposta in bottiglie di vetro da 200 ml con tappo corona che sono una piccola opera d’arte in perfetto old style con un tocco di modernità. Le etichette raccontano un mondo elegante e semplice sia per il tratto grafico, sia per gli espliciti richiami alle radici del brand, nato a Bologna nel 1956 e rilevato da Conserve Italia negli anni '80. Rilanciando il marchio Salfa con la nuova linea Bitter Salfa di bevande sodate, Conserve Italia valorizza una storia animata dai valori della qualità, della ricerca e della condivisione, con l’obiettivo di offrire agli operatori del mondo horeca e ai loro clienti prodotti intensi per sapori ed emozioni, ma anche ricette deliziose e speciali per gusto e passione.

mtm - 3408

© EFA News - European Food Agency Srl