It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Constellation Brands acquisisce Nelson's Green Brier Distillery

Si tratta di una storica azienda di whisky del Tennessee

Constellation Brands ha acquisito una quota di maggioranza di Nelson's Green Brier Distillery, un produttore di whisky con sede in Tennessee.

Constellation Brands ha acquisito una quota di maggioranza di Nelson's Green Brier Distillery, un produttore di whisky con sede in Tennessee. Si tratta della prima volta in cui un investimento di venture capital dell'azienda viene pienamente integrato nella sua offerta di vini e spirits. Il primo investimento, di importo più contenuto, risale infatti al 2016. Dopo tre anni di collaborazione con la distilleria, l'azienda ha deciso di ampliare la propria quota e consolidare la propria presenza nel mercato. La storia di Nelson’s Green Brier affonda le sue radici addirittura nel 1860, ma è stata interrotta nel 1909 dall'entrata in vigore del proibizionismo. Nel 2014 Andy e Charlie Nelson hanno deciso di riportare in vita la distilleria, recuperando l'antica ricetta originale. Per Constellation Brands questo è l'ultimo investimento in ordine di tempo nel mercato degli spirits premium; qualche mese fa, sempre attraverso il suo ramo di venture capital, aveva acquisito una quota di minoranza di Black Button Distilling. "Abbiamo creato il nostro ramo di venture capital con l'obiettivo di scovare i brand emergenti, e siamo entusiasti del fatto che uno dei nostri primi investimenti ora sia stato introdotto nel nostro portfolio. Il whisky è un settore molto caldo e quello prodotto in Tennessee per noi riempie un vuoto", ha dichiarato il presidente e amministratore delegato di Constellation Brands, Bill Newlands.

mtm - 7586

© EFA News - European Food Agency Srl
Similar