It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Aefi soddisfatta per l'emendamento al DL Rilancio

Giovanni Laezza: "Il Governo comprenda la necessità di sostenere le Fiere"

Misure indispensabili se non si vuole pregiudicare la ripresa del settore in autunno ed avvantaggiare i concorrenti stranieri.

Aefi-Associazione Esposizioni e Fiere Italiane è soddisfatta per l’emendamento al DL Rilancio a firma di Benedetta Fiorini, segretaria della Commissione Attività produttive della Camera, che riconosce alle imprese e agli operatori del settore fieristico un credito di imposta per i danni subìti dall’annullamento o dalla mancata partecipazione alle fiere in Italia, a causa del Covid-19. 

"In questi mesi, abbiamo lavorato affinché fossero previste risorse anche per la mancata partecipazione di tutte le imprese alle fiere in Italia e non solo all’estero, come inizialmente previsto dal Decreto Liquidità – afferma l'associazione in una nota a firma del presidente Giovanni Laezza –. Quello che ora auspichiamo è che il Governo comprenda la necessità di sostenere le Fiere, strategiche per la nostra economia e pesantemente colpite dall’epidemia, con la creazione di un fondo economico per i mancati ricavi e le spese sostenute per gli eventi annullati. Questa misura è indispensabile se non si vuole pregiudicare la ripresa del settore in autunno ed avvantaggiare i concorrenti stranieri".

mtm - 12423

EFA News - European Food Agency
Similar

NewsFerrero inaugurates the first Kinder Joy of moving Park in the world

At Vicolungo The Style Outlets, on the model of the successful format launched at Expo / Gallery

A recreational motor park for children aged 5 to 12 that covers an area of over 1,700 square meters. Children who experience it have the opportunity to acquire or improve a range of skills, while having fun, thanks to a "Facilitating Environment" created by 8 recreational-motor machines, developed by the Department of Industrial Engineering of the Federico II University of Naples. more