It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

A Pordenone “LAfiera!”, evento che guarda alla ripartenza del territorio

Organizzato da Pordenone Fiere per due week-end da fine ottobre al 1° novembre

In questo 2020 “unico”, Pordenone Fiere apre le porte del proprio quartiere facendo spazio a tante realtà locali che saranno protagoniste di “LAfiera!”, una nuova vetrina del territorio organizzata dalla Fiera di Pordenone in collaborazione con l’amministrazione comunale e le categorie economiche. Una sorta di rinnovata versione della storica Campionaria, guidata dal desiderio di dare impulso all’economia e creare un momento di socialità e d'incontro per i cittadini. Due week-end, 23-24-25 e 30-31 ottobre-1° novembre, durante i quali non mancheranno le occasioni di shopping e intrattenimento, in totale sicurezza, all’interno dei padiglioni dell’area fieristica pordenonese.

“Ricominciamo da noi” non è solo lo slogan scelto per questo evento speciale, ma anche un vero e proprio impegno, da parte degli organizzatori nei confronti del territorio, nel voler realizzare qualcosa di concreto per ripartire. In questo difficile periodo di ripresa, infatti, la volontà è di proporre a commercianti, artigiani e aziende un’opportunità in più per presentarsi al grande pubblico, in un contesto di serenità e fiducia.

Gastronomia, casa, auto, edilizia, infanzia sono solo alcuni dei settori che compongono il grande mosaico di “LAfiera!”. Ad arricchire ulteriormente la manifestazione, verrà proposto anche un programma di eventi dedicato a tutta la famiglia, completando un’offerta espositiva che sarà in grado di incuriosire tutti i visitatori. Nel secondo weekend di apertura, inoltre, in contemporanea con “LAfiera!” si terrà l’ormai iconico salone dedicato al mondo del matrimonio e delle cerimonie Riso&Confetti, aperto a tutti i visitatori; un motivo ulteriore per recarsi in fiera, soprattutto per chi ha in programma di festeggiare un momento speciale (non solo matrimoni, ma anche compleanni, anniversari, battesimi, etc).
Ingresso e parcheggio saranno gratuiti.

“È stato un primo semestre molto difficile per Pordenone Fiere, abbiamo dovuto annullare alcune nostre manifestazioni importanti come Ortogiardino, Radioamatore, Happy Business to You e la stessa sorte è toccata agli eventi ospitati Naoniscon, Italian Baja, Elettro-Expo e Sicam”, ricorda Renato Pujatti, presidente di Pordenone Fiere. “LAfiera!” nasce con il preciso intento di offrire agli espositori di queste manifestazioni – e non solo – una nuova occasione di visibilità all’interno di un evento multisettoriale a 360°. "L'evento apre le sue porte anche alle tante attività commerciali locali che sono state colpite dalla pandemia e dal blocco conseguente, e che stanno cercando di risollevarsi. Pordenone Fiere ha dimostrato nei sui 73 anni di storia di sapersi rialzare anche dopo i momenti più difficili e di essere un motore importante per il territorio. Proprio lungo questa strada stiamo continuando a lavorare ed è qui che si colloca il nuovo questo evento, a sancire una nuova ripartenza”.

CTim - 12565

EFA News - European Food Agency
Similar

NewsFerrero inaugurates the first Kinder Joy of moving Park in the world

At Vicolungo The Style Outlets, on the model of the successful format launched at Expo / Gallery

A recreational motor park for children aged 5 to 12 that covers an area of over 1,700 square meters. Children who experience it have the opportunity to acquire or improve a range of skills, while having fun, thanks to a "Facilitating Environment" created by 8 recreational-motor machines, developed by the Department of Industrial Engineering of the Federico II University of Naples. more