It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

La "fabbrica riscoperta" ai tempi del Covid-19

La filiera produttiva al centro dell'ultimo numero di Link Ibc, il periodico delle imprese di beni di consumo

"La filiera in tempo di virus" è il filo conduttore del numero appena pubblicato di luglio-agosto di Link IBC, il periodico dell'Associazione Industrie Beni di Consumo, che dedica una serie di articoli e approfondimenti alla situazione di emergenza vissuta dalle aziende, molte delle quali non si sono mai fermate neanche nel periodo di lockdown più stretto. Dopo l'editoriale sulla priorità del taglio fiscale per le imprese, affidato a Stefano Folli, il giornale ospita il contributo del presidente uscente di IBC, Aldo Sutter, e quello di Alessandro d'Este, da poco nominato al vertice dell'associazione.

Seguono un'analisi di scenario a cura di Steven Altman, di Harward Business Review Italia, e una serie di articoli dedicati ai vari soggetti della filiera: dalla descrizione della fabbrica come asset strategico per il Paese, allo smart working; dal ruolo della forza vendita e della logistica, al presidio offerto dalla gdo e ai mesi critici vissuti dall'agricoltura e, soprattutto dal mondo della ristorazione. Conclude il numero un approfondimento sul tema dell'ambiente e dello sviluppo, argomento citato anche dal presidente d'Este nel suo intervento: "Tra le caratteristiche che renderanno le nostre proposte più attrattive e di valore agli occhi delle persone - spiega d'Este - vi è la sostenibilità ambientale e sociale. Solo se sapremo dimostrare di essere sincermente interessati agli impatti amibientali e sociali che la nostra attività produce, potremo mantenere alta la reputazione delle nostre aziende, elemento che diventerà parte interante e fondamentale del marketing mix".   

agu - 12911

EFA News - European Food Agency
Similar