It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Dazi/5: la soddisfazione di Federalimentare

"Risultato positivo per l'Italia: mercato USA tra i più strategici"

"Una notizia che ci fa tirare un sospiro di sollievo in un momento già penalizzante per l'export alimentare italiano e per cui dobbiamo ringraziare il nostro Governo, con la Farnesina in testa, per il delicato lavoro svolto" così Ivano Vacondio, presidente di Federalimentare, commenta la decisione dello United States Trade Representive (Ustr) di non aggiungere alcun dazio aggiuntivo ai prodotti italiani nell'ambito della revisione semestrale.

"Il mercato USA è tra i più potenti per il nostro export alimentare, con tassi di crescita a due cifre, destinato a superare la Germania nel giro di qualche anno. Per questo - spiega Vacondio - è fondamentale che un mercato tanto strategico non venga penalizzato più di quanto sta già avvenendo a causa dell'emergenza Coronavirus e malgrado la prima ondata di dazi (500 milioni di euro su alcuni prodotto Made in Italy, come formaggi, vini e liquori)".

"Non gioiamo certo per i dazi aggiuntivi che sono toccati a Francia e Germania, ma non possiamo non far notare che, nonostante la soddisfazione di non essere stati colpiti ulteriormente, rimane di fondo la questione assolutamente poco accettabile di essere stati già penalizzati anche se nulla abbiamo a che fare come Paese con l'affair Airbus, senza contare che le imposizioni daziare hanno riguardato anche in Italia soprattutto il settore alimentare".


red - 12988

EFA News - European Food Agency
Related
Similar

NewsFerrero inaugurates the first Kinder Joy of moving Park in the world

At Vicolungo The Style Outlets, on the model of the successful format launched at Expo / Gallery

A recreational motor park for children aged 5 to 12 that covers an area of over 1,700 square meters. Children who experience it have the opportunity to acquire or improve a range of skills, while having fun, thanks to a "Facilitating Environment" created by 8 recreational-motor machines, developed by the Department of Industrial Engineering of the Federico II University of Naples. more