It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Fondazione McDonald costruisce nuova Family Room

Terza in Italia, sarà inaugurata a dicembre nell'ospedale Niguarda di Milano

Padiglione 14, secondo piano, Blocco Nord: è qui che prenderà forma la Family Room Ronald McDonald Milano presso l’Ospedale Niguarda, un progetto che nasce dal bisogno di creare un luogo accogliente e confortevole all’interno dell’ospedale, per permettere alle famiglie dei piccoli pazienti di stemperare le lunghe ore passate in reparto, senza mai allontanarsi dai propri bambini. L’accordo fra Fondazione per l’infanzia Ronald McDonald e l’ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, dà avvio ai lavori di costruzione della terza Family Room in Italia, dopo quelle di Bologna e Alessandria. La conclusione è prevista per l’inverno con l’inaugurazione nel mese di dicembre. Al suo interno, la Family Room disporrà di camere da letto, bagni privati e comuni, un locale lavanderia, una sala da pranzo, di aree relax e di intrattenimento e di un terrazzo.

“Siamo molto orgogliosi di poter dare vita a questo progetto insieme ad un’eccellenza come l’Ospedale Niguarda di Milano”, afferma Fabio Calabrese, Presidente di Fondazione per l’infanzia Ronald McDonald, “Questa nuova Family Room è per noi un ulteriore tassello nel mosaico della Fondazione, che, anche attraverso le sue Case Ronald sparse nel Paese, vuole dare il suo supporto alla rete sociale territoriale. Un contributo che per noi è una vera e propria missione, che risponde ad un’esigenza concreta di sostegno a coloro che stanno attraversando momenti difficili e hanno bisogno di avere intorno a sé i propri cari”.

“Al Niguarda ogni anno vengono ricoverati quasi 4.000 bambini, di cui circa il 30% proviene da fuori Milano" commenta Marco Bosio, Direttore Generale dell’Ospedale Niguarda. "Sappiamo che per i nostri piccoli pazienti la presenza e la vicinanza della famiglia è di fondamentale importanza, per aiutarli a superare le paure e le angosce che la malattia e l’ambiente ospedaliero possono provocare. Anche per le famiglie, però, si tratta di un’esperienza impegnativa e difficile. Con questo progetto vogliamo proprio poter offrire un po’ di sollievo ed un aiuto concreto a chi assiste i bambini in ospedale, alleviando loro un po’ dei disagi, delle preoccupazioni e dello stress dell’ospedalizzazione”.

Oltre alle Family Room, la fondazione Ronald McDonald - nata nel 1974 anche col sostegno del fondatore di McDonald's - gestisce in Italia quattro case famiglia - a Palidoro e Bellosguardo (Roma), Brescia e Firenze - che possono dare anche ospitalità ai genitori che devono assistere i bambini ospedalizzati. Nel mondo ci sono complessivamente 367 Case Ronald e 250 Family Room.

red - 13058

EFA News - European Food Agency
Similar