It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Ittico. Ripopolamento: semina nelle acque dolci di Treviso e Vicenza

Domani e il 31 l'immissione di oltre 16.000 e 60.000 trote Fario e Marmorate

Veneto Agricoltura, nell’ambito degli obblighi ittiogenici 2020, coordinerà nei prossimi giorni una serie di nuove semine di trote nelle province di Treviso e Vicenza. La prima è in programma venerdì 28 agosto e interesserà i fiumi Meschio, Piave, Sile e la sua gronda e il canale Piavesella nel trevigiano. In questi corsi d’acqua saranno immessi complessivamente 16.820 esemplari di trota marmorata ceppo Piave aventi dimensioni di 4/6 cm provenienti dall’Impianto Ittiogenico di Tomo-Feltre (BL) di proprietà della Provincia di Belluno. Le operazioni di semina si svolgeranno in collaborazione con le guardie venatorie della Provincia di Treviso e le guardie volontarie delle associazione che gestiscono i tratti idrici interessati al ripopolamento, vale a dire: APS del Meschio; ADPS Pescatori Sile e APS sorgenti Sile.

Lunedì 31 agosto è in programma invece l’immissione di 46.520 esemplari di trota fario di dimensioni di 6/9 cm nel bacino Astico-Leogra, in provincia di Vicenza. Nello specifico, la semina sarà effettuata nel torrente Astico in località Lugo-Zugliano, Caltrano, Calvene e Chiuppano. In questo caso le operazioni di ripopolamento coordinate da Veneto Agricoltura saranno svolte con la collaborazione delle guardie venatorie della Provincia di Vicenza e i volontari dell’Associazione Bacino Astico-Leogra.

CTim - 13084

EFA News - European Food Agency
Similar

NewsFerrero inaugurates the first Kinder Joy of moving Park in the world

At Vicolungo The Style Outlets, on the model of the successful format launched at Expo / Gallery

A recreational motor park for children aged 5 to 12 that covers an area of over 1,700 square meters. Children who experience it have the opportunity to acquire or improve a range of skills, while having fun, thanks to a "Facilitating Environment" created by 8 recreational-motor machines, developed by the Department of Industrial Engineering of the Federico II University of Naples. more