It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Calo del 7% delle ore lavorate dovuto alla mancanza di braccianti stranieri

Coldiretti insiste: "Servono voucher per semplificare l'accesso degli italiani al lavoro agricolo"

Crollo da record delle ore di lavoro in agricoltura. I dati sul mercato del lavoro, divulgati dall’Istat, relativi al secondo trimestre 2020, parlano chiaro e Coldiretti conferma un calo del 7% delle ore lavorate. Ribasso dovuto principalmente al blocco delle frontiere che ha impedito a molti dei 370mila lavoratori stranieri l'accesso nel nostro paese. Difatti, quasi un quarto dei raccolti made in Italy sono opera di braccianti che annualmente attraversano i confini per garantirsi un lavoro stagionale. 

Nonostante il lockdown dovuto alla pandemia, il lavoro nelle campagne non si è arrestato, eppure le ore di lavoro sono nettamente diminuite. Un dato che secondo Coldiretti, è frutto di una mancata politica gestionale volta a favorire l'accesso degli italiani al mondo del lavoro. Tra le varie misure che si sarebbero potute adottare, proposte dall'associazione dei coltivatori diretti, c'è l'introduzione di vaucher semplificati attraverso i quali gli studenti, i pensionati e i percettori di ammortizzatori sociali, avrebbero potuto svolgere dei lavori nelle campagne italiane. L'associazione spiega come in un momento di pandemia e chiusura come quello che abbiamo vissuto, nel quale la maggior parte dei lavoratori era in cassa integrazione e la popolazione in estrema difficoltà, si sarebbero dovute prendere misure ad hoc per incentivare il lavoro agricolo. 

Ettore Prandini, presidente di Coldiretti ha commentato: "L’Italia non può permettersi di perdere le grandi opportunità di lavoro che vengono da uno dei settori più dinamici dell’economia bisogna ripensare ad uno strumento per il settore agile e flessibile che tagli la burocrazia e risponda soprattutto ad un criterio di tempestiva e disponibilità all’impiego e dall’altra generi opportunità di integrazione al reddito preziosa considerato il periodo di crisi".

hef - 13329

EFA News - European Food Agency
Similar