It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Autogrill e Lifc lottano contro la fibrosi cistica

A sostegno del progetto "Case" per l’ospitalità dei pazienti in lista di attesa di trapianto

Il Gruppo Autogrill insieme a LIFC (Lega Italiana Fibrosi Cistica) portano avanti una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per i malati di fibrosi cistica, la malattia genetica grave più diffusa, che colpisce principalmente l'apparato respiratorio e digerente. 

La campagna, diffusa su tutto il territorio nazionale, prevede la vendita di un gadget presso tutti gli Autogrill di Italia. "Martino" la mascotte di LIFC che raffigura un martin pescatore, simbolo di forza e tenacia come i pazienti affetti da fibrosi cistica, è un peluche di 25 cm realizzato in esclusiva dall’azienda Trudi, operante nel settore dei giochi per l’infanzia. Sono stati realizzati 4000 peluche; il ricavato sarà devoluto interamente a sostegno delle famiglie colpite da questa patologia.

Gianna Puppo Fornaro, presidente di LIFC, ha dichiarato: "Il ricavato dell’iniziativa di raccolta fondi in collaborazione con Autogrill, che vede protagonista la nostra mascotte Martino, sostiene il progetto Case LIFC per l’ospitalità dei pazienti in lista di attesa di trapianto e le loro famiglie".

La presentazione del progetto è avvenuta presso l’Istituto Lazzaro Spallanzani di Roma alla presenza del direttore generale Marta Branca, della presidente di LIFC Fornaro e del vice presidente Antonio Guarini e del CEO Europe di Autogrill Andrea Cipolloni.

"Siamo orgogliosi di “fare sistema”, insieme a LIFC, per un’iniziativa che sosterrà in modo concreto la cura in Italia della fibrosi cistica. Grazie alla nostra presenza capillare in tutto il territorio italiano, potremo dare un contributo concreto, sensibilizzando i viaggiatori su una malattia che colpisce duramente ancora molti bambini, impattando fortemente sulle loro vite e su quelle delle loro famiglie. Riteniamo doveroso impegnarci al fianco di chi è in prima linea nel contrastare questa patologia, facendo del nostro meglio", ha commentato Cipolloni.

hef - 13444

EFA News - European Food Agency
Similar