It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Lactalis si prende i formaggi di Kraft-Heinz

Acquisizione da 3,2 miliardi di dollari

La multinazionale americana in difficoltà fa cassa cedendo ai francesi un asset ritenuto poco strategico.

Kraft Heinz Company ha deciso di vendere le sue attività di formaggi naturali, grattugiati, stagionati e speciali a una controllata statunitense della francese Lactalis per 3,2 miliardi di dollari. Il gigante americano ha precisato che le aziende dei latticini vendute hanno contribuito per circa $ 1,8 miliardi ai ricavi netti nell'anno concluso il 27 giugno 2020 (circa 25 miliardi di dollari). Queste includono gli asset dei latticini di Kraft Heinz negli Stati Uniti, un'azienda di formaggio grattugiato in Canada e l'intero business internazionale dei formaggi nel resto del mondo.

I marchi Breakstone's, Knudsen, Polly-O, Athenos e Hoffman di Kraft Heinz sono tutti inclusi nella transazione, così come Cheez Whiz (solo al di fuori degli Stati Uniti e del Canada) e Cracker Barrel (solo negli Stati Uniti).

Kraft Heinz manterrà i marchi Philadelphia Cream Cheese, Kraft Singles, Velveeta Processed Cheese e Cheez Whiz negli Stati Uniti e in Canada, nonché le attività Kraft, Velveeta e Cracker Barrel Mac & Cheese in tutto il mondo.

La transazione dovrebbe chiudersi nella prima metà del 2021, soggetta a revisione e approvazione normativa, e Kraft Heinz prevede di utilizzare i proventi al netto delle imposte principalmente per pagare parte del debito spaventoso causato da svalutazioni dello scorso anno (vedi EFA News del 12/8/2019).

"Crediamo che queste aziende di formaggio e latticini prospereranno nelle mani di un'azienda lattiero-casearia globale come Groupe Lactalis", ha affermato Miguel Patricio, Ceo di Kraft Heinz. Patricio ha continuato: “Allo stesso tempo, la transazione ci consentirà di costruire un vantaggio competitivo sostenibile in aziende in cui abbiamo una maggiore brand equity, maggiori prospettive di crescita e possiamo utilizzare la nostra scala di produzione e l'approccio delle piattaforme consumer. Questo è un ottimo esempio di gestione agile del portafoglio al lavoro".

Lactalis, con un fatturato globale di 18,5 miliardi di euro, ha una fortissima presenza sul mercato italiano, dove controlla brand e società come Parmalat, Galbani, Locatelli, Invernizzi, Nuova Castelli.

agu - 13457

EFA News - European Food Agency
Similar